Notizie | Commenti | E-mail / 10:29
                    








Lampedusa, stabilimento balneare abusivo: chiusa attività

Scritto da il 10 agosto 2022, alle 07:12 | archiviato in Cronaca, Lampedusa. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

A Lampedusa dopo i controlli dei carabinieri del Nas di Palermo, è stata disposta la chiusura per il chiosco e stabilimento balneare, in località “Cala Croce”. Il Comune di Lampedusa ha emesso un’ordinanza immediata di “cessazione dell’attività condotta in assenza di scia amministrativa”, dunque effettuata abusivamente. Per un altro locale, situato nel centro cittadino dell’isola più grande delle Pelagie, il primo cittadino ha firmato il provvedimento di “divieto di prosecuzione dell’attività di somministrazione ai tavoli”, ma l’esercizio commerciale potrà restare aperto per vendere carne e pietanze di asporto.

Nel caso del chiosco e dell’area attrezzata per la balneazione, del valore della struttura di 250 mila euro, i carabinieri del Nas avevano accertato l’assenza di autorizzazione a svolgere attività di stabilimento balneare, mentre per l’esercizio commerciale, del valore di 150 mila euro, situato in centro, gli specialisti dell’Arma avevano accertato l’assenza di autorizzazione a svolgere l’attività di somministrazione di alimenti ai tavoli.





   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.




Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617
Direttore Cesare Sciabarra'
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata