Notizie | Commenti | E-mail / 11:15
                    








Una Ragazza per il Cinema a Ravanusa, vince Arianna Porrello da Licata

Scritto da il 13 agosto 2022, alle 07:23 | archiviato in Costume e società, Cronaca, IN EVIDENZA, Photo Gallery, Ravanusa. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Nella centralissima Piazza I° Maggio, davanti ad un bagno di folla a Ravanusa si è svolta una tappa del concorso Nazionale “Una Ragazza per il Cinema”. Ben 26 modelle si sono dati battaglia sfilando in abito Casual, da Sera e in Costume. La manifestazione voluta fortemente dal consigliere comunale Gianfilippo Lombardo è stata patrocinata dall’amministrazione comunale retta dal sindaco Carmelo D’Angelo. L’Evento è stato presentato dai noti artisti Cristiano di Stefano e Noemi Moschitta alla presenza dei patron del concorso Antonio Lo Presti e Daniela Eramo. Tra un uscita e l’altra il pubblico è stato deliziato dalle Canzoni di Monica Brunco, dai balli di Dalia Ienna e Claudio Ribellino e dallo straordinario cabarettista Carmelo Caccamo alias Donna Santina. Un arduo compito ha dovuto svolgere nella scelta delle ragazze la giuria, per l’occasione composta da Gianfilippo Lombardo consigliere comunale, Giovanni Di Caro ex consigliere e appassionato di video montaggi, Elvira Asaro promoter, Angelo Di Bella Manager di Moda, Bennardo Campo Commissario TaoArt e dal dottor Pisano.
Ha staccare il biglietto direttamente per la finale dell’11 settembre al Teatro Antico di Taormina è stata Arianna Porrello 17 anni di Licata. Accedono alle selezioni successive altre 12 ragazze a cui sempre la giuria ha assegnato altre fasce e sono Federica Scaranrini di Caltanissetta, Desiana Bruno di Delia, Elysea Maira di San Cataldo, Sofia Pirone di Gela, Giulia Sorce di Caltanissetta, Francesca Margiotta di Mazzarino, Darlyn Biffetto di Favara, Marisol Montana di Licata, Amina Castellana di Racalmuto Maria Rita Grimaldi da Ribera, Emily Terrana di Ravanusa. Anche l’assessore Lisa Alaimo si è detta soddisfatta ed ha dichiarato che lavorare in sinergia spesso può portare ad ottimi risultati.





   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.




Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617
Direttore Cesare Sciabarra'
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata