Notizie | Commenti | E-mail / 12:39
                    








Di Paola (M5S) a Confcommercio: ”Occorrono presto risposte su caro bollette, strade, infrastrutture e turismo. Per il caro energia eravamo pronti a stoppare la campagna elettorale”

Scritto da il 22 settembre 2022, alle 06:55 | archiviato in Politica, politica sicilia. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

“Ai commercianti e alle imprese bisogna dare presto risposte su strade, sburocratizzazione, infrastrutture, turismo e, soprattutto, sul caro bollette. Per cercare di varare un provvedimento contro il caro energia, che sta mettendo a serio rischio la sopravvivenza di parecchie imprese, eravamo ponti a raccogliere la proposta di Confindustria e a stoppare la campagna elettorale e lo abbiamo dichiarato pubblicamente, ma è seguito il nulla”
Lo ha detto il candidato M5S alla presidenza della Regione Nuccio Di Paola oggi in collegamento da remoto all’incontro con Confcommercio a Palermo.
“Difficilmente – ha detto Di Paola– senza risposte urgenti contro il caro bollette, le imprese potranno sopravvivere. Noi abbiamo due proposte, oltre a quella nazionale che mira alla tassazione degli extraprofriti e a mettere un tetto al prezzo del gas: l’una, più immediata, che mira a utilizzare fondi extraregionali per compensare il costo delle bollette, l’altra, è il reddito energetico, un finanziamento a fondo perduto per imprese e cittadini per consentire loro di realizzare il proprio impianto fotovoltaico o mini eolico. É una misura già in vigore in altre regioni, non capisco perché non si possa fare qui, La copertura del fondo di rotazione, di almeno 50 milioni di euro, da destinare ai finanziamenti arriverebbe dal taglio degli sprechi regionali, come quello sugli affitti”.
Ai rappresentanti di Confcommercio Di Paola ha assicurato la totale disponibilità a mettere al centro del nuovo governo la questione delle strade, (da affrontare col modello ponte Himera, cioè con una proficua collaborazione con lo Stato), quella della lotta alla burocrazia (istituendo una commissione per razionalizzare le tantissime leggi regionali spesso contrastanti tra di loro), quella della digitalizzazione per mettere veramente in rete servizi al cittadino e alle imprese, e quella sul turismo, (“da sempre – ha detto Di Paola – dipinto come potenziale e potente volano dell’economia dell’isola, ma che stenta sempre a partire. Per farlo decollare occorre puntare, tra l’altro, sulla destagionalizzazione e alla lotta all’abusivismo”).
“Tutte le nostre proposte – ha sottolineato Di Paola – sono aperte alla partecipazione delle associazioni di categoria, per le quali la porta della Regione sarà sempre aperta, nel segno della massima collaborazione e concertazione”.





   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.




Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617
Direttore Cesare Sciabarra'
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata