Notizie | Commenti | E-mail / 10:44
                    








Sorpreso a bruciare rifiuti in strada: denunciato 56enne

Scritto da il 22 settembre 2022, alle 07:10 | archiviato in Cronaca, cronaca sicilia. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

I Carabinieri della Sezione Radiomobile di Paternò hanno deferito in stato di libertà per “combustione illecita di rifiuti”, un pregiudicato 56enne del posto.

Al riguardo i militari, durante un servizio di prevenzione a “largo raggio”, volto a contrastare in particolare i reati ambientali, nel transitare lungo una strada interpoderale in località Tre Fontane del Comune di Paternò, hanno notato nell’opposto senso di marcia, un’autovettura che stava trasportando un ingente carico di materiali, seguita a brevissima distanza da uno scooter.

Insospettitisi, i militari si sono quindi posti sulle loro tracce, sorprendendo i conducenti dei due mezzi dopo alcune centinaia di metri, mentre stavano scaricando numerose bottiglie e scatole di plastica sul ciglio della strada. In particolare, gettati i rifiuti, l’automobile si era immediatamente allontanata, mentre il soggetto sul ciclomotore era rimasto sul posto, dando fuoco al materiale di risulta con il proprio accendino.

Prontamente bloccato dai Carabinieri, che con gli estintori in dotazione sono riusciti ad estinguere l’incendio, è emerso come l’uomo stesse tentando di smaltire in maniera illecita la spazzatura proveniente dalla sua macelleria.





   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.




Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617
Direttore Cesare Sciabarra'
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata