Notizie | Commenti | E-mail / 04:53
                    








Campobello di Licata, la Misericordia ha rinnovato le cariche dei propri organi

Scritto da il 24 settembre 2022, alle 07:22 | archiviato in Campobello Di Licata, Cronaca. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Dopo la modifica di adeguamento del proprio statuto alle nuove norme volute dal Governo sul terzo settore, la Misericordia di Campobello di Licata ha proceduto al rinnovo delle proprie cariche. I volontari riuniti in assemblea, alla presenza del Consigliere Nazionale e vice Presidente della Federazione Siciliana Salvino Montaperto, hanno scelto i componenti dell’organo di governo dell’associazione eleggendo in seno al Magistrato i volontari Carmelo Vaccaro; Eugenio Scicolone; Carmelo Gatì; Lavinia Corbo; Eleonora La Greca; Francesco Rizzo e Giuseppe Baldacchino. Nella seduta d’insediamento del nuovo organo gli stessi hanno riconfermato Carmelo Vaccaro Governatore, Carmelo Gatì Vice, Lavinia Corbo Segretaria ed Eugenio Scicolone Amministratore. Nella stessa seduta i componenti hanno assegnato le cariche organizzative nominando responsabile dei sevizi il V.Governatore Gatì; Responsabile della formazione e servizio civile Lavinia Corbo; responsabile sede Luigi ilardo, responsabile mezzi Francesco Rizzo, Coordinatore Olp e servizio civile Mario Milazzo. Inoltre l’associazione ha deliberato la costituzione del gruppo di protezione civile la cui responsabilità è stata affidata a Giovanni La Mattina che avrà il compito di lavorare per la costituzione del gruppo e la relativa iscrizione al dipartimento regionale di P.C. La Misericordia da ventisei anni opera nel nostro territorio erogando servizi in tanti settori socio-sanitari, ha commentato il riconfermato Governatore Vaccaro, e nonostante ciò non ci sentiamo appagati perché sentiamo ancora tanto il bisogno di cogliere le criticità che attanagliano il nostro territorio. Purtroppo, assistiamo ad un disinteresse per la comunità di tante generazioni che si sono rassegnate a delegare aprioristicamente l’impegno sociale. La sfida di creare un gruppo di Protezione civile, ha sottolineato Salvino Montaperto, è dettata dalla consapevolezza che gli eventi atmosferici e le maxi emergenze che in questi ultimi anni sono più soventi non possono farci cogliere impreparati e senza gli strumenti di base per soccorrere e assistere la popolazione. Speriamo in una diversa sensibilità anche da parte degli enti pubblici che dovrebbero avere a cuore una fattiva programmazione e stimolare la nascita di interessi della comunità, considerato che nessun territorio può dirsi esente dai pericoli che ne potrebbero derivare. Il costituendo gruppo di protezione civile, ha affermato il neo responsabile Giovanni La Mattina, nasce se, oltre alla disponibilità logistica della Misericordia, si riscontra anche quella delle istituzioni e dei soggetti che tecnicamente possono dare un contributo, oltre a tanti cittadini che volontariamente si vogliamo mettere a disposizione partecipando attivamente anche ai percorsi formativi che l’associazione avvierà prossimamente.





   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.




Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617
Direttore Cesare Sciabarra'
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata