Tornano a Favara la Fiera d’Ottobre: prevista anche la “Fiera dell’artigianato” e la “Fiera dei Fiori”. Le iniziative commerciali sono state definite in questi giorni dagli uffici su indicazione del sindaco Antonio Palumbo e dell’assessore alle Attività produttive Angelo Airò Farulla, con la collaborazione fattiva della commissione consiliare Attività produttive.

“Si tratta di un ritorno a momenti di aggregazione e opportunità di lavoro per gli addetti a questi settori – spiegano Palumbo e Airò Farulla – particolarmente importanti dopo gli anni del Covid-19”.

La tradizionale fiera si svolgerà dalle 17 del 21 ottobre alle 17 del 24 ottobre prossimi nella sua location originaria tra viale Ambrosini, piazza Lando Conti, via Capitano Callea, piazza della Vittoria, via Cicero e De Francisca e nel tratto prospiciente piazzale dei Giochi olimpici, che ospiterà le giostre.

Gli operatori del settore potranno presentare richiesta fino al 4 ottobre.

Ripristinate inoltre due manifestazioni collaterali come la fiera dell’artigianato e della zootecnia si terrà il 23 ottobre dalle 8 alle 13 in via Agrigento e la “Fiera dei fiori”, si svolgerà dal 30 ottobre all’1 novembre in piazzetta della pace dalle 7 alle 22.

Sono inoltre in fase di definizione una serie di iniziative che animeranno Favara nei giorni della fiera e che saranno presentate nei prossimi giorni.