Notizie | Commenti | E-mail / 11:00
                    








Lillo Burgio torna a fare l’assessore al Comune di Naro

Scritto da il 27 settembre 2022, alle 19:06 | archiviato in IN EVIDENZA, Photo Gallery, Politica, Politica Naro. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Dopo poco meno di otto mesi, Lillo Burgio torna a fare l’assessore al Comune di Naro.

Sostituisce l’assessore dimissionario Stefano Barberi ed avrà le deleghe nei settori di cui si era già occupato a suo tempo: servizio idrico integrato, ambiente e ciclo dei rifiuti, pubblica illuminazione, rapporti con gli emigrati.

Avendo prestato il giuramento nelle mani del segretario generale Teresa Burgio, l’assessore si è insediato nella carica, mentre ha lasciato quella di consulente comunale, a titolo gratuito, per i rapporti con gli italiani all’estero.

Il sindaco Maria Grazia Brandara, dopo aver ringraziato l’assessore dimissionario Stefano Barberi, ha richiamato Lillo Burgio nella carica di assessore, già assolta (dal maggio 2019 sino a tutto gennaio dell’anno in corso) dimostrando massima efficienza e abbondante concretezza nel suo operato.

“Darò continuità al lavoro che avevo già espletato ed a quello svolto dall’assessore che mi ha preceduto ed ha assolto con zelo e competenza ai suoi compiti” -ha dichiarato l’assessore Burgio, dicendosi inoltre “sicuro di assolvere alla propria funzione in piena sintonia col sindaco Brandara, così come è avvenuto nel passato”.

Il sindaco Mariagrazia Brandara -da parte sua- ha dichiarato che “l’assessore neo-nominato saprà adoperarsi, come è solito fare, senza risparmio di energie e di impegno, conseguendo gli ottimali risultati che ha sempre dato prova di saper raggiungere”.





   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.




Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617
Direttore Cesare Sciabarra'
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata