Notizie | Commenti | E-mail / 05:50
                    








Scarichi fognari nel mare di Agrigento, Gramaglia: “Un disastro annunciato”

Scritto da il 25 novembre 2022, alle 07:02 | archiviato in Agrigento, Cronaca. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Il consigliere comunale di Agrigento, Simone Gramaglia, capogruppo di Forza Italia, stigmatizza quanto accade attualmente in città, dove gli scarichi fognari del Villaggio Mosè sono defluiti a mare.

Gramaglia afferma: “Nella città candidata capitale della Cultura 2025 manca ancora l’osservanza delle regole più elementari per evitare disastri come accaduto adesso, in occasione (e non è la prima volta) dell’avvento della stagione delle piogge. I reflui fognari del Villaggio Mosè si sono riversati a mare attraverso il vallone Canne alle Dune. Quanto avviene è provocato dal mancato funzionamento del sistema di collettamento delle acque meteoriche, e dalle ancora esistenti connessioni di acque bianche con le nere nella rete fognaria. E ciò di conseguenza provoca il collasso delle reti e della deputazione. E aggiungasi che, nonostante anche in tal caso le tante segnalazioni, non si è provveduto alla manutenzione delle caditoie prima dell’inizio della stagione autunnale caratterizzata da tanta piovosità. Agrigento – conclude Gramaglia – prima che candidata capitale della Cultura, dovrebbe ambire ad essere una città ‘normale’, dove siano garantite puntualmente attività essenziali, per le quali è sufficiente l’impiego del personale già a disposizione, e quindi non si può opporre l’ormai inflazionato pretesto che manchino i fondi. Si tratta di omissioni non affatto scusabili”.





   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.




Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617
Direttore Cesare Sciabarra'
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata