Oggi, ‘clou’ della festa della Beata Maria Vergine dell’Immacolata Concezione, a Campobello di Licata. Alle ore 10,30, Santa messa dei fanciulli, in Gesu’ e Maria. In serata, con inizio alle ore 18, Santa messa solenne dell’Immacolata. Seguira’ la processione per le vie cittadine con il simulacro dell’Immacolata Concezione. Nell’ambito dei festeggiamenti, domenica 11 dicembre, in chiesa, alle ore 18,30, celebrazione della Santa Messa, animata dal Coro polifonico Alma Laetitia Cantorum. “L’Immacolata, universalmente riconosciuta – scrive lo storico professore Calogero Brunetto –, si celebra a Campobello ogni anno l’otto dicembre, con grande partecipazione popolare e chiude il ciclo delle festività campobellesi. L’aspetto più appariscente è dato dai ‘falò’, immense cataste di legna, rami secchi, paglia, raccolti nel giorni precedenti e che, al finire dei vespri, ai rintocchi delle campane festanti, saranno dati alle fiamme tra l’entusiasmo dei fedeli”. “La solenne processione del simulacro della Vergine per le vie cittadine e la conclusione della festa, il giorno successivo – scrive ancora Brunetto -. Allieteranno la chiusura, gli spari di ‘maschetteria’.
Giovanni Blanda