Continua la crescita della Democrazia Cristiana nell’Agrigentino, che registra altre tre adesioni nel Consiglio comunale di Palma di Montechiaro. Salvatore Acri, Calogero Castronovo e Tiziana Salamone hanno annunciato, infatti, l’adesione alla DC guidata dal Segretario nazionale Totò Cuffaro e rappresentata in provincia di Agrigento dall’onorevole Carmelo Pace, capogruppo della DC all’Ars.

I tre consiglieri comunali Acri, Castronovo e Salamone si aggiungono a Giuseppe D’Orsi, consigliere già iscritto alla Dc coordinata, nella città del Gattopardo, dal commissario cittadino Giuseppe Criscimanna.

“L’adesione alla Democrazia Cristiana – dichiarano i consiglieri Acri, Castronovo e Salamone – è una scelta dettata dall’esigenza di dare un nuovo impulso alla politica locale, con uno dei partiti politici più antichi e influenti della storia italiana, che ha rappresentato l’identità politica della Sicilia per molti anni e che si basa sui principi della giustizia sociale, dell’etica politica e della solidarietà”.

“Il nostro obiettivo è quello di continuare a offrire ai cittadini una politica credibile e affidabile – hanno concluso congiuntamente i consiglieri – e crediamo che la Democrazia Cristiana sia la scelta giusta per garantire un’amministrazione efficiente e responsabile: lavoreremo sul territorio assieme all’onorevole Pace, portando avanti gli interessi dei cittadini palmesi e proponendo politiche pubbliche efficaci per il loro benessere”.