Gli agenti del commissariato di Licata durante un controllo per le vie cittadine hanno sorpreso un giovane in sella ad una moto senza casco, senza patente, senza assicurazione e il mezzo aveva anche la targa di un altro veicolo. Oltre al pagamento di ben 4.100 euro di contravvenzioni, per il mancato rispetto del codice della strada, il ragazzo, essendo recidivo, nell’arco di un biennio, per guida senza patente, è stato anche denunciato alla Procura della Repubblica di Agrigento.