Un professore intervenuto per dividere due studenti che stavano litigando ha preso un pugno in faccia che gli ha provocato la rottura del setto nasale. È avvenuto all’Istituto tecnico Sciascia-Bufalino a Trapani.

Gli studenti si trovavano nella palestra di via XXI Aprile per partecipare all’assemblea d’istituto. Ad un certo punto i due studenti, di cui uno minorenne, hanno cominciato a litigare verbalmente e poi sarebbero passati alle mani.

Tentativo di dividere i ragazzi è finito male
Il professore di francese ha cercato di dividerli e nella colluttazione è stato colpito al volto. L’uomo è stato soccorso e trasportato al pronto soccorso del Sant’Antonio. È intervenuta la polizia.