Tre feriti. È il bilancio di una rissa avvenuta nella serata di ieri nei pressi di una pizzeria in via Imera, nel centro di Agrigento. I protagonisti della zuffa sono due agrigentini e un tunisino. Ad avere la peggio è stato quest’ultimo, trasportato in ospedale con una brutta ferita alla testa. Secondo una prima ricostruzione, il tunisino sarebbe entrato all’interno di una pizzeria cercando di portare via delle birre.

Al “rimprovero” dei due agrigentini sarebbe nata una discussione che ben presto si è trasformata in rissa. Il tunisino avrebbe così estratto una spranga di ferro colpendo i due rivali. Questi ultimi, dopo averlo disarmato, avrebbero risposto all’aggressione picchiandolo. L’uomo è rimasto ferito alla testa ed è stato immediatamente soccorso da due ambulanza che lo hanno trasportato all’ospedale San Giovanni di Dio. Anche i due agrigentini sono finiti al Pronto soccorso con traumi alla spalla e al braccio. Sulla vicenda indaga la polizia.