Notizie | Commenti | E-mail / 04:54


Provincia di Agrigento, Scuola: riorganizzazione degli istituti e rotazione dei dirigenti

Scritto da il 15 agosto 2012, alle 06:20 | archiviato in Agrigento, Canicattì, Cronaca, Naro, Palma di Montechiaro. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

L’ufficio scolastico regionale per la Sicilia ha disposto la riorganizzazione della rete scolastica e la conseguente rotazione dei dirigenti. Ad Agrigento da 12 scuole si scende a 7. Prima avevamo 7 Istituti comprensivi e 5 Circoli didattici, adesso avremo 7 Istituti comprensivi che inglobano i Circoli didattici. Giuseppe Alfano, proveniente dall’istituto Pirandello di Agrigento, è stato assegnato alla zona denominata Villaggio Mosè-Peruzzo. Maria Giovanna Cassaro, rimane dirigente scolastico della Castagnolo ma si occuperà dell’intera zona del campo sportivo che comprende anche l’Esseneto. Anna Rita Eleonora Cassaro rimane alla Lauricella nella zona denominata Agrigento Centro. Salvatore Di Carlo rimane alla Quasimodo di Villaseta ma dovrà occuparsi anche della Alessio Di Giovanni di Monserrato; Vincenzo Lo Nobile rimane all’istituto Verga di Fontanelle; il presidente della Provincia Eugenio D’Orsi è stato riconfermato all’istituto Pascoli con l’incarico nella zona Agrigento bassa est; Gabriella Bruccoleri dall’istituto Garibaldi di Agrigento va a dirigere la don Michele Arena di Sciacca; Enza Ierna sarà il nuovo dirigente del Liceo Leonardo; all’istituto Crispi di Ribera arriverà Giovanni Bruno Gallo; alla don Bosco di Ribera rimane Paolo Triolo;  Ivan Capucci dirigerà il Quasimodo di Licata; Francesco D’Antona rimane al S. G. Bosco di Naro; al Francesco Crispi di Santo Stefano Quisquina andrà Graziella Fazzi; alla Pirandello di Lampedusa e Linosa arriverà Rossana Genco; alla Provenzani di Palma andrà Ernesta Gugliotta; l’istituto San Giovanni XXIII di Cammarata sarà diretto da Salvatore Lo Presti; il Saetta e Livatino di Ravanusa da Letizia Mandracchia; all’Odierna di Palma di Montechiaro va Roberto Navarra;  all’istituto Francesco Giogio di Licata rimane Vincenzo Pace; al San Giacinto di Canicattì arriverà Michele Passalacqua; al Fazello di Sciacca arriva Vincenzo Randazzo; al Brancati di Favara Alfio Russo; al Galilei di Raffadali Marialuisa Romano; alla D’Arrigo di Palma rimane Laura Sanfilippo; il San Felice di Sambuca di Sicilia sarà diretto da Giovanni Tirone.





   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google

Clicca per condividere questo articolo su OKNOtizie OkNotizie



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



1 Risposta per “Provincia di Agrigento, Scuola: riorganizzazione degli istituti e rotazione dei dirigenti”

  1. Roberto scrive:

    “al San Giacinto di Canicattì arriverà Michele Passalacqu”
    San Giacinto?
    Aumentano le scuole a Canicattì?
    Il nome non è incluso tra quelle esistenti nella città dell’Uva Italia!

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.

Spazio Pubblicitario





CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD