Notizie | Commenti | E-mail / 10:23
                    








Archivio della Categoria ‘cronaca sicilia’

Legambiente Sicilia, Claudia Casa riconfermata direttore regionale

Legambiente Sicilia, Claudia Casa riconfermata direttore regionale

L’Assemblea dei soci di Legambiente Sicilia, alla presenza del presidente nazionale Stefano Ciafani, ha rieletto all’unanimita’ Gianfranco Zanna presidente dell’associazione e riconfermato Claudia Casa nella carica di direttore. Il mandato dura quattro anni. L’elezione e’ avvenuta al termine di due giorni di lavori assembleari nel corso dei quali i partecipanti hanno raccontato le esperienze dei 42 circoli […]

Uccise il giardiniere per 5 litri di olio, ergastolo al professore di musica

Uccise il giardiniere per 5 litri di olio, ergastolo al professore di musica

Ergastolo e sei mesi di isolamento diurno: è la sentenza emessa dalla Corte d’assise di Catania nei confronti di Giulio Arena, il docente del Conservatorio di Palermo, accusato di aver ucciso con 75 coltellate il giardiniere Natale Pedalino, a Paternò, il 19 dicembre 2015. L’omicidio, secondo la ricostruzione della Procura, che aveva chiesto la condanna […]

Coltivavano cannabis tra i fichi d’india

Coltivavano cannabis tra i fichi d’india

I carabinieri hanno scoperto in un casolare, immerso in una fitta coltivazione di fichi d’india, in contrada Pianetto Cascavaddotti, a Marineo (Pa) una piantagione indoor con 557 piante di cannabis indica alte da un metro a un metro e mezzo e 587 vasi contenenti germogli di cannabis. Nell’intera superficie della struttura in muratura, circa 65 […]

Giro di vite contro la pirateria audiovisiva, sei denunce

Giro di vite contro la pirateria audiovisiva, sei denunce

I carabinieri di Caltagirone (Catania), al termine di mirati servizi tesi a contrastare il sempre più diffuso fenomeno della pirateria audiovisiva che vìola palesemente le norme in materia di protezione del diritto d’autore, hanno denunciato il titolare, di anni 57, di una sala giochi a Mirabella Imbaccari, il titolare di anni 33 di una tabaccheria […]

Cade il solaio a scuola, lezioni sospese: “Progettata male e costruita peggio”

Cade il solaio a scuola, lezioni sospese: “Progettata male e costruita peggio”

 Una porzione di solaio (intonaco e laterizi) si è staccata ed è caduta nella stanza al secondo piano della segreteria di una scuola di Palazzolo Acreide, nel Siracusano, senza provocare danni alle persone nonostante fosse presente personale in servizio. E’ accaduto sabato. Il lunedì un altro pezzo di solaio si è staccato nell’area d’ingresso all’edificio […]

La Braciera” dei fratelli Cottone è stata grande protagonista a Milano

La Braciera” dei fratelli Cottone  è stata grande protagonista a Milano

La Sicilia, rappresentata dalla pizzeria palermitana “La Braciera” dei fratelli Cottone, è stata grande protagonista a Milano a “La Città della Pizza”, una delle più importanti kermesse del settore che ha messo a confronto i migliori 35 pizzaioli d’Italia su tecniche, lievitazione ed eccellenze agroalimentari. La pizzeria, recentemente insignita dei ”Tre spicchi” del Gambero rosso, […]

Spray al peperoncino contro il rivale in amore, condannato anziano

Spray al peperoncino contro il rivale in amore, condannato anziano

La terza sezione del Tribunale di Palermo ha condannato a due anni e otto mesi , l’anziano di 72 anni accusato di tentata estorsione nei confronti della ex convivente con la quale lo stesso sostiene di aver vissuto 20 anni anche se la donna sostiene che furono solo 5. Come riporta il Giornale di Sicilia, […]

Morti sospette di due dipendenti Eni, indagano le Procure di Palermo e Gela

Morti sospette di due dipendenti Eni, indagano le Procure di Palermo e Gela

Le Procure di Palermo e di Gela hanno aperto un’inchiesta dopo la morte sospetta di due dipendenti Eni che lavorano all’estero per la raffineria di Gela. Si tratta di Gianfranco Di Natale e del collega Filippo Russello. Gianfranco Di Natale è morto giovedì scorso all’Ismett di Palermo dopo un ricovero di un mese. In seguito […]

Morì per chemio letale, processo a rischio prescrizione

Morì per chemio letale, processo  a rischio prescrizione

Il processo d’appello ai presunti responsabili per la morte di Valeria Lembo, uccisa da una dose di chemioterapia di dieci volte maggiore, rischia di far arrivare alla prescrizione il reato a causa di un procedimento che procede a rilento. Solo due udienze in 4 mesi e ieri la terza rinviata a causa dell’astensione al lavoro […]

Esplode deposito di fuochi d’artificio: salgono a cinque i morti, due i feriti

Esplode deposito di fuochi d’artificio: salgono a cinque i morti, due i feriti

Un’esplosione si è verificata per cause ancora da accertare in un deposito di fuochi d’artificio e polveri piriche a Merì, comune limitrofo a Barcellona Pozzo di Gotto, in provincia di Messina. Il bilancio è drammatico: i morti sono saliti a cinque dopo che in serata è stata trovata dai carabinieri e dai vigili del fuoco […]


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata