Notizie | Commenti | E-mail / 00:06
                    








Mutui: ad Agrigento chiesti in media 93.343 euro

Scritto da il 15 febbraio 2021, alle 06:54 | archiviato in Agrigento, Cronaca, Economia. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

qual è stato l’impatto del Covid-19 sul mercato degli immobili residenziali in Sicilia? Secondo l’analisi condotta da Facile.it eMutui.it su un campione di oltre 14.000 richieste di finanziamento raccolte nella regione, nel corso del quarto trimestre 2020 il valore medio degli immobili oggetto di mutuo è diminuito del 9,3% rispetto all’anno prima, stabilizzandosi a 145.619 euro.

Secondo l’osservatorio di Facile.it, gli aspiranti mutuatari agrigentini che si sono rivolti ad un istituto di credito nel 2020 hanno chiesto, in media, 93.343 euro, valore tra i più bassi registrati nella regione. Guardando ai dati su base provinciale, al primo posto ci sono gli aspiranti mutuatari di Palermo (119.490 euro), seguiti da quelli di Catania (118.169 euro). Valori sotto la media regionale per gli aspiranti mutuatari di Trapani (112.622 euro), Siracusa (111.573 euro), Messina (105.024 euro) e Ragusa (103.763 euro). Chiudono la graduatoria della Sicilia i richiedenti mutuo della provincia di Caltanissetta (98.035 euro), Agrigento (93.343 euro) edEnna (84.945 euro).

 

Provincia Importo medio mutuo richiesto (2020)
Agrigento 93.343 €
Caltanissetta 98.035 €
Catania 118.169 €
Enna 84.945 €
Messina 105.024 €
Palermo 119.490 €
Ragusa 103.763 €
Siracusa 111.573 €
Trapani 112.622 €
Sicilia 112.742 €
Italia 135.537 €

 



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata