Notizie | Commenti | E-mail / 12:16
                    








Ferdinando Granata nuovo direttore di Ortopedia e traumatologia dell’Ospedale di Partinico

Scritto da il 7 agosto 2021, alle 08:43 | archiviato in Canicattì, Cronaca, Salute. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

PALERMO. Ferdinando Granata (nella foto), 50 anni, dirigente medico dell’Asp di Palermo, è il nuovo Direttore dell’Unità Operativa Complessa di Ortopedia e Traumatologia dell’Ospedale di Partinico. Già alla guida dell’UOS di Ortopedia dell’Ospedale Ingrassia (struttura- afferente all’UOC di Ortopedia e Traumatologia di Partinico- di cui mantiene la responsabilità), ha lavorato in passato a Modena, Aosta, Caltanissetta ed Enna. «L’obiettivo a Partinico- spiega Granata- è raggiungere a regime lo stesso standard di 700 interventi chirurgici all’anno che assicuriamo all’Ingrassia».

Dopo il ritorno alla normale attività dell’Ospedale di Partinico (dedicato durante il periodo emergenziale della pandemia esclusivamente alla cura ed assistenza dei pazienti covid positivi), l’UOC di Ortopedia e Traumatologia ha ripreso anche l’attività chirurgica con il trattamento delle patologie traumatiche. Il reparto potrà contare a regime su 12 posti letto. Attualmente sono 4 quelli attivi e dedicati dei 10 dell’area chirurgica (che comprende altri 4 di Chirurgia generale e 2 di Urologia).

 

Fonte: https://www.insanitas.it



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata