Notizie | Commenti | E-mail / 13:57
                    








Procede senza sosta il lavoro dell’Amministrazione Bancheri che continua a presentare progetti e a intercettare finanziamenti

Scritto da il 28 aprile 2022, alle 07:25 | archiviato in Delia, Photo Gallery, Politica. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Procede senza sosta il lavoro dell’Amministrazione Bancheri che continua a presentare progetti e a intercettare finanziamenti europei, nazionali e regionali.
Questa volta è toccato all’ex macello di via Armando Diaz, alla Fontana-Bevaio e al Giardino contiguo i quali subiranno un vero e proprio restyling.

“Il nostro lavoro ha permesso durante questi anni di trasformare in maniera radicale il paese di Delia – ha detto il Sindaco di Delia Gianfilippo Bancheri-.
Siamo attenzionando e sistemando tutto ciò che per decenni e decenni è stato lasciato allo sbando. Tutti gli immobili comunali, ripeto tutti gli immobili comunali, sono stati oggetto di finanziamento e altri lo saranno a breve.
Lavoriamo per riqualificare totalmente il tessuto urbano e i risultati sono tangibili, evidenti ed oggettivi.
Con questo progetto di euro 1.500.000,00 andiamo a stravolgere totalmente un’intera area.
L’ex macello, da decenni e decenni utilizzato solo come parcheggio per i mezzi comunali diventerà un centro culturale molto molto bello ed accogliente.
Abbiamo mutuato le esperienze positive fatte da altri Comuni che durante gli anni hanno riqualificato gli ex macelli comunali e posto le basi per la realizzazione di una bellissima struttura funzionale ed accogliente. Di importanza rilevante è anche la sistemazione totale dell’abbeveratoio del canale e dello spazio retrostante, ad oggi ricettacolo di rifiuti e sterpaglie”.

Gli interventi prevedono inoltre la realizzazione di un auditorium con 50 posti a sedere, uno spazio espositivo per accogliere gli abiti storici della Settimana Santa e per la mostra del libro legata allo storico locale Luigi Russo, oltre a tre locali da adibire a co-working con internet veloce a beneficio di residenti e visitatori.
Il progetto, di un milione e 500 mila euro, sarà finanziato con i fondi del Pnrr destinati ai piccoli borghi storici della Sicilia”.
L’ennesima programmazione, che segue già le tantissime altre, recenti e meno recenti, portata avanti dall’Amministrazione Bancheri che di fatto ha cambiato il volto del paese di Delia.



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario





CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617
Direttore Cesare Sciabarra'
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata