Notizie | Commenti | E-mail / 22:17
                    








Sicilia, Antonello Cracolici nuovo presidente della Commissione Antimafia

Scritto da il 8 dicembre 2022, alle 07:03 | archiviato in Costume e società, Photo Gallery, Politica, politica sicilia. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Antonello Cracolici, parlamentare regionale del Pd, è stato eletto all’unanimità presidente della Commissione regionale Antimafia. Eletti i vicepresidenti della Commissione d’inchiesta e vigilanza sul fenomeno della mafia e della corruzione in Sicilia. Si tratta di Ismaele La Vardera di Sud chiama Nord e Riccardo Gennuso di Forza Italia all’Ars, vicepresidente vicario. Il segretario è Roberta Schillaci del M5S.

Gli altri componenti della della “commissione d’inchiesta e vigilanza sul fenomeno della mafia e della corruzione in Sicilia”, che si è insediata oggi, sono: Giovanni Burtone (Pd), Roberta Schillaci (M5s), Michele Mancuso (Forza Italia), Salvatore Geraci (Sicilia Vera), Marianna Caronia (Lega), Carmelo Pace (Dc Nuova), Giuseppe Castiglione (Mpa), Fabio Venezia (Pd), Jose Marano (M5s), Marco Intravaia (FdI), Riccardo Gennuso (Forza Italia all’Ars), Ismaele La Verdera (Sud chiama Nord).

“Venerdi’ mattina portero’ dei fiori sui luoghi degli omicidi di Pio La Torre e Piersanti Mattarella: voglio iniziare cosi’, con questo gesto simbolico, ma carico di senso e significato il mio lavoro alla guida della commissione Antimafia”. Lo dice Antonello Cracolici, parlamentare regionale Pd che oggi pomeriggio e’ stato eletto presidente della Commissione di inchiesta e vigilanza sul fenomeno della mafia e della corruzione in Sicilia. Nel corso del suo discorso di insediamento, di fronte ai componenti della commissione, Cracolici ha annunciato l’iniziativa di venerdi’. Poi si riechera’ in piazza XIII Vittime “Voglio che questa diventi la commissione dei siciliani dell’antimafia – aggiunge Cracolici – dobbiamo lavorare per avviare una nuova narrazione, quella della Sicilia che ha saputo resistere e che puo’ e deve diventare esempio per le nuove generazioni”.





   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.




Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617
Direttore Cesare Sciabarra'
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata