Notizie | Commenti | E-mail / 10:15
                    








Canicattì, fine anno di lavoro per l’amministrazione comunale (Video)

Scritto da il 31 dicembre 2011, alle 06:55 | archiviato in Politica, Politica Canicattì. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Cimitero, manutenzione stradale, grandi opere pubbliche. Sono diversi i settori nei quali è pronta ad intervenire l’amministrazione comunale di Canicatti che chiude il 2011 con diverse iniziative volte al rilancio della vita economica e sociale della città.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



6 Risposte per “Canicattì, fine anno di lavoro per l’amministrazione comunale (Video)”

  1. Giuseppe ha detto:

    Buon fine anno alla redazione, a Tele Radio – Tele Europa, infine al Sig. Sindaco.
    Sono un cittadino di Canicattì, abito da circa sette anni in una delle Cooperative edilizie della zona Peep. Purtroppo, anche se alla fine anno, in pieno clima festivo, devo sottolineare, il totale disinteresse che il Sig. Sindaco a tutt’oggi ha dimostrato verso questa nuova zona, sia da parte dell’amministrazione attuale che passata, sia da parte di tutto il Consiglio Comunale. Faccio altresì notare alla vostra redazione che, sia gli organi di stampa, sia le TV locali come le vostre, di aver fatto molto poco per evidenziare, tramite i vostri servizi televisivi o quant’altro, lo stato di estremo disagio in cui vivono ormai da più di sette anni le 230 famiglie ,che purtroppo,abitano nelle Cooperative della zona Peep, o cosi detta C.da Cannarozzo.
    Secondo il piano di espansione (Peep) relativo a nuovi insediamenti abitativi, il progetto presentato dal Comune alla Regione, approvato e poi finanziato dalla stessa Regione Siciliana, prevedeva e il Comune di Canicattì si impegnava ad eseguire tutte le opere di urbanizzazione necessarie per rendere residenziali e abitabili i nuovi insediamenti,” come da progetto approvato dalla Regione “!
    Come stabilito dalla Regione in base al piano Peep, presentato dal Comune di Canicattì, lo stesso si doveva fare carico delle seguenti opere di urbanizzazione; in particolare:
    Viabilità ( costruzione di strade asfaltate, panchine,tombini, cordoli – del Verde pubblico attrezzato, oltre della Pubblica Illuminazione,- Spazi sportivi e ricreativi,- Scarichi fognanti : cioè fognature per acque nere e bianche – Allacci alla rete idrica cittadina – Allacci alla rete elettrica idrica cittadina, Allacci rete telefonica, nonché degli allacci alla rete del metanifera cittadina!
    Vorrei ,da parte della vostra redazione , se potevate organizzare una intervista al Sindaco per sentire dalla sua voce autorevole, quali di questi punti sopracitati la sua amministrazione abbia realizzato a tutt’oggi ?
    Posso già anticiparvi che nessuna di queste opere è stata mai realizzata da parte del Comune!
    Posso solamente dirvi che tutti soci delle cooperative edilizie della zona Peep, oltre a sostenere il mutuo che dovevamo necessariamente pagare, siamo stati costretti, nostro malgrado, considerata l’assenza da parte dell’amministrazione Comunale, dover sostenere a nostro carico tutte le spese necessarie ai fini di poterci finalmente trasferire ed abitare gli alloggi, anche perché, i mutui contratti con le banche erano già partiti, necessariamente dovevamo pagarli a vuoto, anche sé non ancora abitate.
    Pertanto, siamo stati costretti, nostro malgrado, nel sostenere tutte le spese sotto elencate :
    *Costruzione e posa di tutta la rete fognante con allaccio alla rete fognante principale per Km. 4.
    *Allacci alla rete elettrica
    * Allacci alla rete telefonica
    * Allacci alla rete idrica
    * Allacci alla rete metano
    Tutte le spese sopra elencate, sono documentate dal rilascio di regolare fatture per singola cooperativa da parte di maestranze o enti di fornitura.
    Come sé tutto ciò non bastasse, ancora a tutt’oggi il Comune rimane sordo e indifferente, mentre siamo costretti a sentire il Sindaco che parla alla TV di rivalutazione del centro storico del cazzo, contrariamente, noi viviamo in mezzo al fango ,perché privi si strade asfaltate, mentre la sera siamo costretti ad usare la torcia elettrica per poterci spostare a piedi rischiando di essere morsi dai cani randagi, o magari essere derubati da qualche malvivente.
    Termino il mio commento perché potrebbe diventare molto lungo o noioso per chi poco interessato.
    Dimenticavo, Chiedete al Sig. Sindaco
    DOVE DONO ANDATI A FINIRE IL DENARO CHE TUTTE LE COOPERATIVE EDILIZIE HANNO VERSATO PER LE OPERE D’ URBANIZZAZIONE ????
    Vi prego di interessarvi al nostro problema, lo chiedo, sia a livello mio personale, sia a nome e per conto di tutte le 230 famiglie che in questo momento rappresento.
    Saluti alla redazione, e Buon Anno

  2. NeroDavola ha detto:

    X Giuseppe

    Caro Sig. Giuseppe, anche io abito in c.da Cannarozzo, è devo contraddirla in più punti:
    1- La rete fognaria è stata realizzata in tutta la zona peep, dal Comune di Canicattì nel 2007.
    2- Gli allacci alle reti dei servizi pubblici, in tutti i casi, avviene sempre a carico dell’utente , ed in particolare : Allacci alla rete elettrica , telefonica ,rete idrica e rete metano
    Per la cronaca, ricordo che nella zona peep manca la rete idrica, l’illuminazione pubblica ed il manto stradale, e sono queste le opere che dobbiamo richiedere all’amministrazione pubblica.
    Per quanto riguarda le somme versate per le opere di urbanizzazione, Le ricordo che noi abbiamo versato in forma ridotta al 60% e di questi versamenti, parte riguardano le opere di urbanizzazione primarie, ( strade, e reti,.. ) e parte vengono utilizzate per mantenere i servizi pubblici ( scuole.ed altro . )
    I soldi da noi versati non sono sufficienti per la realizzazione di tutte le urbanizzazioni primarie, e questi soldi versati vanno a finire in un capitolo d’entrata del comune per essere utilizzate per opere di urbanizzazione per tutta la città. Tra l’altro le devo dire che lei non mi rappresenta, non ho dato delega a nessuno e tantomeno ad un signore di nome Giuseppe.
    Buon anno

  3. bigliettaru ha detto:

    x nerodavola:
    chi ffa’ cci li iammu a versari l’antru 40%????
    ma chi ssi’ mbriacu ancora di capudannu???
    ti ricordo che abbiamo versato il 60 % perchè era ns dovere pagare questi oneri, mentre era ns diritto non pagare il restante 40% perchè lo dice la legge.
    la legge pure dice che l’urbanizzazione nelle zone PEEP è a carico del comune, quindi nn capisco questa tua assurda difesa nei loro confronti…
    ma, macari pi ccapillu, nuantri a quali capitulu siemmu, all’urtimu???

  4. lulupu ha detto:

    scusatemi, ma di quali grandi opere, lavori, manutenzione stradale, lavori pubblici state parlando, io abito a Canicatti è di tutto questo non ho visto nulla, non credo che state parlando di qualche altra ridente cittadina ed avete dimenticato di specificare che non si tratta della città dove vivo e specifico non dove purtroppo vivo, perché non rinnego assolutamente dove abito e sono nato, ma ahimè moltissime cose non funzionano e non tutte sono da addebitare all’amministrazione comunale, ma certo che quelle di competenza del comune si.

  5. NeroDavola ha detto:

    X Bigliettaru
    Ha ragiuni! Noi abbiamo pagato, come ho detto in precedenza, il 60%, perchè così è previsto dalla legge. Hai ragione le opere di urbanizzazione sono a carico del Comune. Ma bisogna intenderci quali sono queste opere e quali sono quelle primrie e quelle secondarie e tenere conto che gli allacci alle reti che devono essere fatte a spese degli utenti.
    Sig. Biglittaru, informati e non ti arrabiari. Io non difendo nessuno, dico solamente come stanno le cose.

  6. bigliettaru ha detto:

    x nero davola:
    vedi che sono calmo, e pur non essendo un tecnico son ben informato, perchè ormai è da una vita che lottiamo x queste benedette strade!!! quelle benedette strade che tutti i politici locali gareggiano x chi deve farle per primo( soltanto a chiacchiere…)
    ripeto non chiediamo i vari allacci, ma LE STRADE ASFALTATE!!!!(DIRE URBANIZZAZIONE MI SEMBRA UNA PAROLA ECCESSIVA…)

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata