Notizie | Commenti | E-mail / 05:21
                    






E’ di Vittoria l’uomo più anziano d’Italia: Salvatore Cavallo, ex preside, ha compiuto 110 anni

Scritto da il 21 maggio 2019, alle 06:14 | archiviato in Costume e società, Cronaca, cronaca sicilia, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

E’ di Vittoria, nel Ragusano, ma vive a Torino l’uomo più anziano d’Italia. Salvatore Cavallo, ex preside in pensione, ha festeggiato i 110 anni con una visita a sorpresa: quella della sindaca Chiara Appendino. Per la prima cittadina il ‘nonno d’Italia’ è “testimone prezioso di un mondo lontano, pieno di vitalità e consigli – si legge sul suo profilo Twitter -. È stato un onore portargli i saluti e i regali della Città”.

Nato il 16 maggio 1909, di professione agronomo, Cavallo ha insegnato negli istituti tecnici e ha fatto il preside sino al 1974. Chiamato alle armi sul fronte del Nordafrica, nel 1941, con il grado di capitano, ha vissuto l’assedio di Tobruk e la disfatta di El Alamein.

Grande sportivo, dalla finestra del suo appartamento vicino al Filadelfia guarda gli allenamenti del Torino. Sino a qualche anno fa iniziava la sua giornata facendo cyclette prima di una buona colazione a base di frutta. Non ha mai fumato.

Ora sogna di tornare a Vittoria, dove manca da tanto, troppo tempo. E ad attenderlo vi è uno dei suoi nipoti, Aldo Ferrisi, figlio di sua sorella.

 



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata