Notizie | Commenti | E-mail / 22:27
                    








“Sciascia l’eretico”, ad Agrigento la presentazione del libro di Felice Cavallaro

Scritto da il 14 gennaio 2020, alle 12:08 | archiviato in Agrigento, Cronaca, Eventi, Provincia eventi. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Ne parleranno con l’autore Claudio Martelli, Claudio Fava, Giuseppe Governale, Marida Lombardo Pijola. Appuntamento il 24 gennaio nella Sala Livatino del Consorzio Universitario

Il prossimo 24 gennaio, alle 17, nella Sala Livatino del Consorzio Universitario di Agrigento sarà presentato il libro di Felice Cavallaro “Sciascia l’eretico”, edito da Solferino.

Oltre all’autore interverranno: Claudio Martelli, Vicepresidente del Consiglio e Ministro di Grazia e Giustizia nei primi anni ’90, Claudio Fava, Presidente della Commissione Antimafia dell’Ars, il Generale Giuseppe Governale. L’incontro, coordinato da Marida Lombardo Pijola,  sarà introdotto dai saluti di Giovanni Di Maida, Presidente del Consorzio Universitario.

Il libro di Cavallaro dedicato a Sciascia, a trent’anni dalla scomparsa dello scrittore, è un “viaggio” affascinante tra umori, amicizie e battaglie, tra vita e opere che scandiscono i passaggi della nostra storia recente – dal Giorno della civetta al Contesto, da L’affaire Moro a Una storia semplice. Un bilancio dell’eredità di un protagonista del mondo della cultura e della politica sempre attuale: una fonte preziosa dove attingere acqua fresca per illuminare molte zone d’ombra del Paese, perché come scriveva Sciascia stesso «tutti i nodi vengono al pettine. Quando c’è il pettine…».

malgradotuttoweb.it



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata