Notizie | Commenti | E-mail / 06:23
                    








Butta fuori gli ospiti e cerca di strangolare la moglie, arrestato

Scritto da il 7 dicembre 2021, alle 06:29 | archiviato in Costume e società, Cronaca, cronaca sicilia, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Ha picchiato la moglie durante una cena con amici, che hanno provato a fermarlo senza riuscirci. E dopo averli buttati fuori di casa ha continuato ad inveire sulla donna tentando di strangolarla. I carabinieri del nucleo radiomobile del comando provinciale di Catania hanno così arrestato un dominicano di 28 anni perché gravemente indiziato di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

Sono accorsi immediatamente quando, intorno alle 3 del mattino, alcuni residenti di via Macrì hanno chiamato il 112 perché preoccupati per la sorte di una 32enne, anche lei dominicana, a seguito delle grida che si levavano da quell’appartamento.

L’uomo ha inizialmente accusato la moglie
I militari hanno quindi fatto ingresso nello stabile trovando l’uomo nell’androne, il quale ha loro riferito che la moglie era andata in escandescenze a causa degli effetti dell’alcol di cui aveva fatto abuso.

I militari hanno appurato i fatti
Ben presto, però, i militari hanno constatato tutt’altra verità: entrati nell’abitazione hanno verificato la presenza di macchie di sangue sul pavimento, indumenti ed oggetti disseminati in terra, trovando anche la porta della stanza da letto chiusa con all’interno la donna che, nonostante le loro rassicurazioni, proprio non voleva saperne di aprirla perché timorosa dell’eventuale presenza del marito.

In effetti, dopo una difficile opera di convincimento, i militari sono riusciti a far uscire la donna che a dire il vero recava nel corpo gli inequivocabili segni di una colluttazione, con lividi sul collo, sul viso, al braccio sinistro ed alcune unghie rotte e sanguinanti.

Il racconto della donna
La donna, dopo essersi rassicurata, ha raccontato loro che la sera precedente il marito l’aveva aggredita a tavola mentre consumavano la cena con amici, in quel frangente intervenuti proprio per fermare fisicamente l’uomo che poi però, dopo averli allontanati da casa, ha finito la sua opera con la moglie picchiandola ed addirittura tentando di strangolarla.

Marito agli arresti domiciliari
La giovane, nonostante i soccorsi a lei prestati dal personale del 118 chiamato dai carabinieri, non ha voluto essere trasportata in ospedale mentre il marito, come disposto dal magistrato, è stato posto agli arresti domiciliari presso l’abitazione della madre.



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario





CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617
Direttore Cesare Sciabarra'
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata