Notizie | Commenti | E-mail / 04:54
                    








Visite specialistiche e pagamento dei ticket, rinnovato accordo Farmacie e Asp

Scritto da il 23 settembre 2022, alle 07:16 | archiviato in Agrigento, Cronaca, Salute. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Il commissario straordinario dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Agrigento, Mario Zappia, ed il presidente di ATIFAR -Federfarma, Pietro Amorelli, hanno sottoscritto il rinnovo del protocollo d’intesa che permette ai cittadini di prenotare le visite e gli esami specialistici ed effettuare il relativo pagamento dei ticketpresso tutte le farmacie aderenti. L’accordo, valido sino al prossimo mese di maggio, permette così di continuare ad incrementare la gamma dei canali attualmente in uso per le prenotazioni (piattaforma regionale SovraCup, numero di telefono dedicato, sportelli etc.) facilitando ulteriormente le procedure per l’utenza. Le farmacie potranno effettuare le prenotazioni per le prestazioni da erogare sia presso le strutture ospedaliere e territoriali ASP che presso gli specialisti accreditati esterni e contrattualizzati. Al termine della procedura, ancora in farmacia, l’assistito potrà continuare ad avere l’opportunità di pagare l’eventuale ticket ricevendo una fattura in nome e per conto dell’ASP di Agrigento. “Obiettivo di una sanità moderna ed efficiente – ha dichiarato il commissario Zappia – è quello di stare sempre dalla parte del cittadino e vicino ai suoi bisogni. In questo senso abbiamo voluto rinnovare l’accordo con ATIFAR -Federfarma per ampliare le possibilità di scelta degli strumenti di prenotazione e pagamento delle visite specialistiche da parte degli assistiti e migliorare contestualmente la flessibilità e la comodità delle procedure”.

Il valore della convergenza d’intenti e della sinergia fra le parti viene ribadito dal presidente di ATIFAR – Federfarma, Pietro Amorelli: “nel comune intento di offrire maggiori e qualificati servizi sul territorio – ha commentato Amorelli – abbiamo rinnovato il protocollo d’intesa, consapevoli del nostro ruolo di capillare interfaccia tra i cittadini e il SSN. Su questi temi la forte intesa con l’attuale dirigenza ASP non può che migliorare sempre più il comfort sanitario dell’utenza agrigentina “





   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.




Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617
Direttore Cesare Sciabarra'
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata