Notizie | Commenti | E-mail / 06:29
                    








Sicilia, ancora un rogo misterioso a Caronia: brucia una mansarda

Scritto da il 21 luglio 2014, alle 06:29 | archiviato in Costume e società, Cronaca, cronaca sicilia, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

vigili_fuocoUn altro incendio misterioso a Canneto, la frazione di Caronia dove sono ripresi i roghi misteriosi. Stamani, poco dopo le 10,  il fuoco ha fatto improvvisamente la propria comparsa nella mansarda di un edificio in via del Mare, lo stesso in cui alcuni giorni fa, ma al piano terra, erano andati in fumo degli elettrodomestici.

A spegnere l’incendio sono stati gli stessi residenti mentre il sindaco Calogero Beringheli ha firmato l’ordinanza di sgombero.

In questi giorni il primo cittadino di Caronia si è rivolto al prefetto di Messina, al Presidente della Regione, ai vertici delle Forze dell’Ordine e allo stesso premier Matteo Renzi per chiedere un’azione congiunta affinché si trovi una soluzione definitiva che possa ridare serenità, salute e case a chi dopo 10 anni è tornato a perderle.

Intanto sono tanti i residenti che, per la paura, hanno scelto di dormire per strada: si appoggiano su brande e sdraio e tengono accanto a loro secchi d’acqua, estintori e maschere antifumo strumenti necessari per fronteggiare un’emergenza provocata da fenomeni che non hanno ancora un perché.

Dopo gli ultimi fatti di questa mattina, i sindaci di Caronia e di Santo Stefano di Camastra, Francesco Re, hanno firmato un’ordinanza contingibile ed urgente per avere un servizio h24 dei volontari dei vigili del fuoco del distaccamento di Santo Stefano di Camastra.

a cura di Marila Re BlogSicilia



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata