Notizie | Commenti | E-mail / 06:46
                    








“Novecento – da Pirandello a Guccione”, la mostra di Vittorio Sgarbi a Noto

Scritto da il 14 febbraio 2020, alle 06:18 | archiviato in Arte e cultura, Cronaca, cronaca sicilia. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

La Sicilia del novecento, sia in letteratura sia nelle arti figurative, ha partorito diversi artisti e scrittori che hanno contribuito in modo determinante a delineare l’identità della stessa cultura italiana. “Un secolo di arte siciliana vuol dire, in larga misura, un secolo di arte italiana”, sostiene Vittorio Sgarbi.

Sgarbi nel 2003 si mosse alla ricerca di un’identità artistica nazionale. Offrì allora un panorama inedito e affascinante. Nel 2014, con la prima edizione di Artisti di Sicilia, attraversò con un grosso bagaglio di opere, una buona parte dell’isola da Favignana, a Palermo e a Catania. Una esperienza che raccolse ben 60.000 visitatori in soli sei mesi nelle tre sedi.

Oggi Artisti di Sicilia viene riproposta a Noto variandone in parte il panorama con eliminazioni e aggiunte di nomi e con opere diverse degli stessi artisti, per ribadire e sottolineare ancora una volta l’ampiezza, la varietà e la forza del genio artistico dell’isola.

La mostra Novecento – Artisti di Sicilia. Da Pirandello a Guccione, a cura di Vittorio Sgarbi, è un tributo alla Sicilia e si innesta perfettamente nel ciclo quinquennale, che ha visto Noto diventare palcoscenico di grandi mostre d’arte.

Tali mostre sono una parte del progetto culturale di Noto, che dispone di un palinsesto di valore e interesse a partire dalle chiese, dai monumenti, dai palazzi nobiliari, dai musei, tra i quali quello archeologico che sarà riaperto quest’anno dopo trent’anni di oblio. Esso diventerà un contenitore di elevato prestigio internazionale, hub per mostre temporanee in collaborazione con tutti i grandi musei del mondo.

ORARI DI APERTURA

* Febbraio, marzo: lunedì – domenica 10.00 -18.00 (ultimo biglietto alle 17.00)
* Aprile, maggio, giugno: lunedì – venerdì 10.00 – 20.00 (ultimo biglietto alle 19.00), sabato e domenica 10.00 – 23.00 (ultimo biglietto alle 22.00)
* Luglio, agosto e settembre: lunedì – domenica 10.00 – 24.00 (ultimo biglietto alle 23.00)
* Ottobre: lunedì – domenica 10.00-20.00.

BIGLIETTI

* Intero: € 12,00
* Ridotto: € 7,00 (stampa, over 65, gruppi di almeno 6 persone)
* Ridotto plus: € 6,00 (universitari, ragazzi fino ai 18 anni, residenti)
* Ridotto scuole: € 4,00
* Omaggi Disabili con accompagnatore, membri ICOM, giornalisti
previo accredito, bambini fino a sei anni non compiuti,
guide turistiche, due insegnanti accompagnatori delle
Istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado.



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata