Notizie | Commenti | E-mail / 11:42
                    








On. Carmelo Pullara: oggi si, domani no, dopodomani non lo so!

Scritto da il 28 febbraio 2021, alle 07:15 | archiviato in Agrigento, Cronaca, IN EVIDENZA. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Oggi si, domani no, dopodomani non lo so!
L’ASP di Agrigento modifica il fabbisogno ed esclude quasi 200 candidati, originariamente ammessi, reclutati per le attività di contrasto e contenimento del contagio.

Questa amministrazione non stupisce più, ma continua a deludere i cittadini, afferma stizzito l’On. Carmelo Pullara vice presidente della Commissione Sanità all’ARS.
Ho presentato istanza di accesso agli atti per vederci meglio e comprendere quali sono state le reali motivazioni che hanno spinto l’Azienda sanitaria, dopo aver conosciuto i nominativi classificatisi utilmente, a ridurre i numeri di reclutamento di personale utile al contrasto e al contenimento del contagio da Covid-19.
È inaccettabile – continua il Deputato regionale- che dopo la pubblicazione di un primo fabbisogno, peraltro dopo la pubblicazione delle graduatorie in ordine cronologico di presentazione delle domande, a distanza di qualche settimana ne viene pubblicato uno nuovo con una riduzione sostanziale del numero di personale da assumere. Non vengono, inoltre, spiegati i motivi di esclusione dei candidati non ammessi.
Un comportamento con molte zone d’ombra quello della Direzione dell’Asp di Agrigento che lascia a bocca asciutta tutti quei candidati che, da un mese, dopo la pubblicazione del primo fabbisogno aziendale, aspettavano la convocazione per firmare il contratto e che, nel frattempo, avevano pure rifiutato altre proposte lavorative. L’Assessore alla Sanità dovrebbe avviare un’apposita indagine ispettiva su quanto negli ultimi mesi sta accadendo.
Per utilizzare una metafora e rendere chiaro il concetto,- conclude Pullara- sembra proprio che si voglia combattere l’emergenza pandemica spingendo il fumo fuori dalla stanza con una spranga di ferro. Tanta fatica e movimenti, ma pochissimi risultati.



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata