Notizie | Commenti | E-mail / 09:49
                    










Approvata in Finanziaria la norma per i lavoratori della bonifica

Scritto da il 6 aprile 2021, alle 06:24 | archiviato in Politica, politica sicilia. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

L’Assemblea regionale siciliana ha approvato  l’articolo 73 della Finanziaria regionale con cui si consente il turn over dei dipendenti a tempo determinato dei consorzi di bonifica. Lo rendono noto, Pierluigi Manca, segretario generale Fai Cisl Sicilia, Filippo Romeo, segretario regionale Flai Cgil Sicilia e Enzo Savarino segretario generale Filbi Uil Sicilia, che sottolineano come il voto di ieri rappresenti “una conquista importante per tutti i lavoratori a tempo determinato dei consorzi“.
La soddisfazione di Fai Cisl, Flai Cgil e Filbi Uil
“Il turn-over, ovvero la possibilità di transitare nelle fasce di garanzia superiore, al liberarsi dei posti , è una realtà che si concretizzerà con l’approvazione definitiva della finanziaria – aggiungono Manca, Romeo e Savarino – questo risultato è frutto del lavoro svolto da Fai Cisl, Flai Cgil e Filbi Uil in cabina di regia”. Il meccanismo previsto dai sindacati è quello delle graduatorie forestali. “Oggi tutti i lavoratori, quando si liberano i posti – spiegano Manca, Romeo e Savarino – transitano nella fascia superiore, e quindi anche a tempo indeterminato, perché ordinati in graduatoria con criteri oggettivi. Le graduatorie scorrono in base all’anzianità, ogni lavoratore ha conquistato il diritto di partecipare a questo percorso di stabilizzazione, senza più dire grazie a nessuno, ma in base ad un punteggio. Una grande conquista dei lavoratori e del sindacato unitario”.
Un risultato importante per i lavoratori dei consorzi
Le sigle sindacali rivendicano “la paternità di questo iter, della cui conclusione positiva – sottolineano – oggi si attribuiscono il merito persino artefici di azioni che hanno messo a rischio il risultato raggiunto”. “Quello che conta – concludono Manca, Romeo e Savarino – sono i fatti e oggi siamo contenti di avere portato a casa un risultato importante per i lavoratori dei consorzi”.



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata