Notizie | Commenti | E-mail / 11:48
                    








Furto di rame a Camastra, beccati dalla Polizia

Scritto da il 13 giugno 2021, alle 07:22 | archiviato in Camastra, Cronaca, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Nel pomeriggio  del giorno 10 giugno  in territorio di  Palma di Montechiaro in contrada RAMILIA, personale della Polizia di Stato  in servizio di controllo del territorio, interveniva  nei pressi di una strada interpoderale ubicata nel predetto Comune e procedeva  al controllo ed alla identificazione di  soggetti, che  viaggiavano a bordo di furgoni e di auto.

All’atto di un controllo tutti i oggetti, avevano numerosi precedenti penali tra i quali si evidenziavano i reati di furto aggravato di rame, rapina e ricettazione, e per tali motivi e per le circostanze di tempo e di luogo sopra descritte, il personale del commissariato di Palma Di Montechiaro procedevano ad una perquisizione personale e veicolare di tutti i soggetti identificati e dei mezzi nella loro disponibilità che sortiva con esito positivo, infatti  all’interno di Furgone  veniva ritrovato un grosso quantitativo di filoconduttore  elettrico isolante contenente verosimilmente rame, quantivativo successivamente determinato in un peso lordo di 1500 Kg.

Inoltre all’interno del cofano posteriore di un’auto  veniva rinvenuta una cesoia di grossi dimensioni lunga 80 cm circa. Il predetto ingente quantitativo di conduttori elettrici e la cesoia in argomento venivano sottoposti a sequestro, mentre i nominati in oggetto venivano deferiti in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria e raggiunti dal provvedimento amministrativo di Foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel Comune di Camastra emesso dal Signor Questore di Agrigento.



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata