Notizie | Commenti | E-mail / 15:14
                    








Aeroporto di Trapani: Ryanair annuncia una delle Summer più grandi di sempre

Scritto da il 21 aprile 2022, alle 06:30 | archiviato in Cronaca, cronaca sicilia, Viaggi e Turismo. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

La compagnia aerea Ryanair, ha annunciato l’operativo estivo da e per l’aeroporto di Trapani Birgi, con oltre 120 voli settimanali, 17 rotte, di cui 9 nuove da/per Billund, Bordeaux, Bratislava, Bruxelles, Londra, Roma, Torino, Venezia e Varsavia. È una delle stagioni più grandi di sempre che supera il pre pandemia, di ben 100 voli, e si attesta sui numeri del periodo d’oro del Vincenzo Florio. Ryanair si conferma uno dei più grandi investitori esteri in Italia, con 25 aeromobili addizionali basati nell’estate 2022, inclusi i nuovi Boeing 8-200 “gamechanger”, che portano il totale della flotta Ryanair ad oltre 90 aerei, per un investimento di oltre 9 miliardi di dollari, oltre 3.000 posti di lavoro altamente retribuiti nel settore dell’aviazione e 40.000 indiretti in 29 aeroporti italiani.

La Summer 2022 di Ryanair per l’aeroporto di Trapani Birgi

L’operativo di Ryanair per l’estate 2022 su Trapani includerà 17 rotte, di cui 9 nuove da/per Billund, Bordeaux, Bratislava, Bruxelles, Londra, Roma, Torino, Venezia e Varsavia. Oltre 120 voli a settimana, 800.000 passeggeri previsti e 600 posti di lavoro indiretti, secondo le stime della compagnia aerea. Per offrire ai viaggiatori in partenza da Trapani un’ampia scelta tra le migliori destinazioni in Europa oltre a dare una necessaria spinta al turismo in Sicilia dopo due estati perse.

Il commento del Country Manager di Ryanair per l’Italia, Mauro Bolla

Il Country Manager di Ryanair per l’Italia, Mauro Bolla, ha dichiarato: «Per consentire ai nostri passeggeri di prenotare la loro vacanza estiva al miglior prezzo possibile, Ryanair ha lanciato una promozione con tariffe disponibili a partire da soli € 19,99 a tratta per viaggi fino a fine a ottobre, che devono essere prenotati entro venerdì 15 aprile. Dal momento che queste incredibili tariffe basse andranno rapidamente a ruba, invitiamo i clienti a collegarsi sul sito www.ryanair.com per non perdere questa occasione. Affinché Ryanair possa offrire ancora ulteriore crescita e ripresa in Italia – ha aggiunto -, la compagnia chiede nuovamente al Governo italiano di abolire immediatamente l’addizionale comunale, che é di fatto una tassa sul turismo, sui viaggi aerei dal 2022 al 2025».

Il commento del presidente di Airgest, Salvatore Ombra

«I numeri annunciati da Ryanair sono eccezionali – ha commentato il presidente di Airgest, società di gestione dell’aeroporto di Trapani Birgi, Salvatore Ombra – e sono il coronamento di un percorso che ci ha visti impegnati e convinti per riportare il territorio trapanese, letteralmente, a volare. Tanti i fattori a favore, prima tra tutti una compagnia aerea importante, Ryanair, che ha scelto di rinnamorarsi dell’aeroporto di Trapani, con professionalità, affidabilità e grande intuizione; dall’altro la forza del governo regionale, e del presidente Nello Musumeci, che ha sostenuto economicamente e politicamente lo scalo. Ci aspettano anni di grandi numeri e turismo, invitiamo pertanto il territorio a farsi trovare pronto mostrando il volto migliore e una rete di accoglienza adeguata e servizi che valorizzino la bellezza e la cultura che ci appartengono»



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario





CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617
Direttore Cesare Sciabarra'
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata