Notizie | Commenti | E-mail / 06:20
                    






Canicattì, polemica commissioni consiliari: il consigliere Gioacchino Nocilla presenta una denuncia alla Polizia postale

Scritto da il 31 dicembre 2012, alle 08:19 | archiviato in IN EVIDENZA, Photo Gallery, Politica, Politica Canicattì. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Una denuncia alla polizia postale di Agrigento è stata presentata dal consigliere comunale Gioacchino Nocilla (lista Corbo sindaco) dopo che nei giorni scorsi agli organi di informazione è stata girata una mail che portava la sua e la firma di un altro consigliere comunale Antonio Migliorini (Canicattì Futuro) nella quale chiedevano al Presidente della settima commissione Stefano Lo Giudice e del consiglio comunale Mimmo Licata una convocazione urgente della commissione per parlare dei problemi delle infrastrutture presenti in città e la relativa gestione del territorio comunale che presenterebbe numerose carenze.

Un sollecito quello inviato dai due consiglieri comunali alla luce del fatto che la commissione da tempo non si riunisce per affrontare queste problematiche di importante interesse per la città. Nella mail, inoltre, erano riportati anche i simboli dei due partiti quello della lista Corbo e di Canicattì Futuro. I diretti interessati, però dopo aver sentito la notizia in tv ed averla letta sui giornali e siti web si sono accorti che si trattava di una montatura.

Qualcuno, usando i loro nomi e le loro firme ha di fatto realizzato e diffuso quel comunicato stampa. Forse dice Gioacchino Nocilla, con l’obiettivo di seminare dissapori all’interno della maggioranza che amministra questa città. “Ho deciso – ha dichiarato il consigliere Gioacchino Nocilla- di presentare denuncia alla polizia postale di Agrigento, affinché gli inquirenti facciano chiarezza su quello che è avvenuto sabato scorso. Una notizia diffusa in maniera falsa e tendenziosa- ha aggiunto l’esponente della lista Corbo Sindaco che ha avuto soltanto l’obiettivo di gettare scredito all’interno della nostra coalizione.

Adesso l’organo inquirente accerterà intanto da quale computer sia partita la mail e soprattutto chi abbia avuto questo interesse a diffondere una notizia falsa e tendenziosa”. Nel comunicato stampa, infatti, la richiesta era quella di aprire un dibattito costruttivo sulle problematiche che affliggono la comunità canicattinese ed inoltre il Presidente della Settima commissione, Stefano Lo Giudice, veniva pesantemente accusato di leggerezza perché non avrebbe voluto appositamente convocare riunioni.

Fonte: Carmelo Vella

Al Presidente della 7 commisione



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



9 Risposte per “Canicattì, polemica commissioni consiliari: il consigliere Gioacchino Nocilla presenta una denuncia alla Polizia postale”

  1. Gallo Cedrone ha detto:

    Pare che sia una bufala… questo qui, consigliere Nocella, adesso rischia una denuncia ! E poi, se ha fatto denuncia alla polizia postale, che la esibisca…

  2. canicattì disperata ha detto:

    ma chi è sto Nocilla???? d’unni spuntà? e comunque COME SIAMO CADUTI IN BASSO

  3. attento ha detto:

    si dice che abbia ammesso la paternita’ del documento nocilla .. allora che ha denunciato e perché

  4. gallo poco cedrone ha detto:

    ma chi su si stemmini ni la giacca? Chi è brigatieri?

  5. io ha detto:

    concordo con gallo cedrone !!

  6. Baglio ha detto:

    Vi ricordo che il Nocilla e’ stato eletto con il massimo dei VOTI e da noi cittadini.

  7. Turiddru lu muto ha detto:

    Si 30 voti

  8. Turiddru lu muto ha detto:

    Ma avete letto l ‘intero testo? Sembra scritto da un bambino delle medie. Spero proprio non l’abbiano scritto i consiglieri citati. Me ne vergognerei.

  9. Baglio ha detto:

    Scccccc. Turiddru non lo dire i Voti qualcuno si mangerebbe le mani

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata