Notizie | Commenti | E-mail / 08:18
                    






Agrigento, rubano gasolio a azienda raccolta rifiuti dove lavorano: denunciati

Scritto da il 31 ottobre 2017, alle 06:34 | archiviato in Agrigento, Costume e società, Cronaca, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

La Polizia Ferroviaria di Agrigento, ad esito di mirati servizi di pattugliamento lungo la linea ferrata di competenza volti alla prevenzione e repressione dei reati, in prossimità della stazione di “Aragona Caldare” sorprendeva due soggetti intenti a trafugare gasolio da un piccolo autocompattatore carico di rifiuti. I due soggetti, identificati per M.G.V., di anni 27 di Aragona e Q.G., di anni 49 di Favara, dipendenti di un’azienda che gestisce il servizio di raccolta e smaltimento rifiuti nel territorio agrigentino, in pieno giorno, parcheggiavano il citato mezzo in una stradina rurale, ignari di essere osservati e tenuti sotto controllo dai poliziotti della POLFER che, seguivano l’azione criminosa dei due soggetti i quali, utilizzando un tubo di gomma di circa 2 metri, stavano riempiendo un contenitore da 20 litri, asportando il carburante dal serbatoio del mezzo di servizio. A quel punto, gli agenti intervenivano, bloccando i due individui e dopo avere espletato le formalità di rito, venivano denunciati in stato di libertà per il reato di furto aggravato in concorso, mentre la refurtiva veniva restituita all’azienda.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata