Notizie | Commenti | E-mail / 15:59
                    






Favara, Referendum territoriale del 5 maggio: appello di Rifondazione Comunista – La Sinistra

Scritto da il 2 maggio 2019, alle 06:34 | archiviato in Favara, Politica. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Il segretario provinciale del Partito della Rifondazione Comunista – La Sinistra di Agrigento Antonio Palumbo invita i cittadini di Aragona, Agrigento e Favara a partecipare al referendum sulla rideterminazione dei  confini che si svolgerà domenica  5 maggio ed a sostenere le ragioni del SI.

In una nota afferma che: questa è un’occasione  importantissima da non perdere.

Finalmente dopo decenni di tentativi e discussioni si potrà mettere la parola fine su questa annosa  e

paradossale situazione, invitiamo tutti a partecipare a questa festa. In queste settimane siamo stati

contattati ed avvicinati da decine di cittadini che ci chiedevano chiarimenti e spiegazioni sull’accordo, dubbi, perplessità che siamo stati felici di dissipare, siamo stati in giro per le città insieme ai comitati cittadini per  spiegare l’accordo e la sua bontà.

Il messaggio che vogliamo che passi,  è che non si tratta di qualcosa che riguarda solo i cittadini

direttamente interessati al cambio di territorio , ma una opportunità che riguarda tutti, e tutti devono

andare a votare;  finalmente i cittadini di Favara ed Aragona potranno ritornare ad essere cittadini della propria città lasciandosi alle spalle le difficoltà burocratiche subite in questi anni, le due città acquisiranno finalmente  il controllo di territori contigui al proprio tessuto urbano  permettendo una migliore programmazione e gestione della citta; la città di Agrigento potrà finalmente avere uno sbocco  nella  zona  industriale fondamentale per il rilancio della propria economia, un accordo insomma ottimo che tutela e soddisfa  tutti i cittadini delle tre città interessate.

Un iter lungo che dura da più di 30 anni , che ha avuto la sua conclusione politica con l’accordo del 2012, grazie al lavoro delle 2 commissioni delle quali mi onoro di aver fatto parte.

Un occasione irripetibile , che non può essere persa”.

 



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata