Notizie | Commenti | E-mail / 05:44
                    








Ferrovia dei Templi, Ferrovie Kaos: “Bene l’interessamento al rilancio da parte della regione e del comune di Porto Empedocle”

Scritto da il 18 novembre 2019, alle 06:48 | archiviato in Politica, Porto Empedocle. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Ferrovie Kaos accoglie positivamente le ultime novità politiche emerse all’Ars circa il futuro della “ferrovia dei templi”, il tratto cioè che collega Porto Empedocle con Agrigento attraversando la Valle dei Templi.

In particolare, in risposta ad un’apposita interrogazione della deputata Stefania Campo, l’assessore regionale ai Trasporti, Marco Falcone, ha dichiarato la volontà di puntare sull’ammodernamento del tratto ferroviario in questione al fine di favorire l’uso del treno per gli spostamenti tra Porto Empedocle ed Agrigento. Secondo quanto affermato da Falcone inoltre, la regione avrebbe stanziato per l’ammodernamento dell’infrastruttura alcune specifiche somme al fine di consentire in tempi brevi interventi da parte di Rfi.

Come specificato dalla deputata Campo, l’interrogazione presentata al governo regionale è nata su impulso del comune di Porto Empedocle.

“Cogliamo con favore – ha dichiarato il presidente di Ferrovie Kaos, Mauro Indelicato – L’interessamento politico su questa vicenda che arriva sia dal comune di Porto Empedocle che dalla regione. Sappiamo che sia il sindaco Ida Carmina che l’intero consiglio comunale si sono espressi più volte a favore dell’istituzione di collegamenti ferroviari diretti tra Porto Empedocle ed Agrigento, il fatto che adesso anche dalla regione arrivi tali indicazione è molto positivo. Da anni con i nostri soci curiamo l’area ferroviaria di Porto Empedocle Centrale, i recenti investimenti di Fondazione Fs hanno mostrato le potenzialità di questa tratta a livello turistico, è giunto adesso il momento di rilanciare definitivamente l’infrastruttura”.

L’associazione Ferrovie Kaos ritiene indispensabile, al fine di offrire moderni servizi a cittadini e turisti e di snellire le problematiche relative al traffico, porre in essere collegamenti quotidiani tra Porto Empedocle ed Agrigento: “Del resto – ha proseguito Mauro Indelicato – In occasione dell’ultima domenica del Mandorlo in Fiore ogni anno vengono organizzate diverse corse lungo questa tratta ferroviaria ed il servizio ha sempre fatto registrare un notevole afflusso di passeggeri. Con interventi migliorativi sarebbe possibile collegare quotidianamente in pochi minuti, con le comodità offerte dal treno, il porto di Porto Empedocle con la Valle dei Templi, con alcuni quartieri satelliti di Agrigento e con il centro cittadino. Vorrebbe dire meno auto in giro, più sicurezza per i cittadini e più efficienza per pendolari e turisti”.

Ferrovie Kaos si dichiara disponibile a sostenere ogni proposta volta alla valorizzazione del trasporto ferroviario, sia nell’hinterland agrigentino che nel resto della provincia: “Dopo l’interessamento politico del comune di Porto Empedocle e della regione siciliana – ha concluso Mauro Indelicato – L’auspicio è che temi come il rilancio della ferrovia dei templi e, più in generale, della mobilità urbana sostenibile vengano considerati sempre più prioritari dalla locale classe amministrativa”.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata