Notizie | Commenti | E-mail / 06:05
                    








Licata, “Favo-le-ggendo il Natale”: bambini in biblioteca

Scritto da il 2 dicembre 2019, alle 06:40 | archiviato in Arte e cultura, Cronaca, Licata, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Altra iniziativa per invogliare i ragazzi alla lettura, ad opera della Biblioteca Comunale “Luigi Vitali” di Piazza Matteotti.

Martedì prossimo, 3 dicembre e sino al 13 dicembre 2019, dalle ore 10,00 alle ore 12,00, la sala lettura della biblioteca, infatti, ospiterà una serie di otto incontri  riservato a tutti i bambini della scuola dell’infanzia e  primaria che, grazie alla realizzazione del progetto “Favo-Le-ggendo il Natale”, saranno impegnati nel dare lettura di favole, per poi interpretarle, aventi per tema il Natale, in modo da suscitare in loro la consapevolezza della storia ascoltata, e renderli protagonisti e partecipi attivi.

<<L’obiettivo del progetto, così come descritto nello stesso,  – spiega l’assessore alla cultura Violetta Callea – è quello di incentivare l’uso della biblioteca, sviluppare la curiosità, il desiderio e il piacere di leggere, educare all’ascolto e alla comunicazione, sviluppare la capacità di operare sclte di lettura in modo sempre più autonomo e consapevole, potenziare la padronanza della lingua italiana e migliorare le competenze di lettura. 

Questo progetto rientra in un più vasto programma di attività già realizzate e da realizzare,a  cura della Biblioteca comunale di Licata, per avvicinare i ragazzi, sin dalla più tenera età, alla biblioteca, al piacere ed all’importanza della lettura. Attività che l’Amministrazione comunale, guidata dal sindaco Giuseppe Galanti, intende sempre più sostenere e sollecitare, magistralmente ideate e poi condotte dagli operatori di questo nostro grande contenitore culturale e di sostegno alla crescita e alla formazione delle coscienze dei nostri giovani concittadini, i futuri adulti e responsabili della nostra società>>.

Va detto che il progetto, coordinato da Anna Maria Bennici, è realizzato dal personale della biblioteca comunale, di cui Stefania Santamaria è responsabile del servizio e Vincenzo Curella  è il direttore.

 



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata