Notizie | Commenti | E-mail / 21:58
                    








Morto il cane lasciato in balcone: denunciata coppia

Scritto da il 5 agosto 2020, alle 07:06 | archiviato in Caltanissetta, Costume e società, Cronaca, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Scatta una denuncia per il reato di maltrattamento con conseguente morte del cane contro i due proprietari del cagnolino lasciato per due giorni sul balcone in una delle settimane più calde , denunciati anche per il reato di abbandono di animali, inviata alla procura di Caltanisetta dal presidente dell’Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente – AIDAA Lorenzo Croce. L’associazione animalista ha anche annunciato di volersi presentare come parte civile nell’eventuale processo. La coppia aveva litigato, così lei aveva deciso di allontanare l’uomo, andando via subito dopo, ma dimenticando il cucciolo di pincher sul balcone. A dare l’allarme, vedendo il cagnolino sotto il sole, senza acqua né cibo, era stato il vicino di casa, che aveva avvertito i vigili del fuoco, con l’obiettivo di salvarlo. Nonostante le cura del reparto di veterinaria dell’Asp di Caltanissetta, che ha prelevato il cane in condizioni già gravissime, il pincher non ce l’ha fatta, morendo dopo due giorni di agonia. Il suo stato era già sembrato preoccupante: disidratato, ha lottato tra la vita e la morte, per 48 ore, fino a quando le sue condizioni non si sono aggravate, fino a portarlo alla morte.



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata