Notizie | Commenti | E-mail / 00:35
                    








Schiaffeggia l’ex suocera, 41enne arrestato

Scritto da il 17 ottobre 2020, alle 06:28 | archiviato in Costume e società, Cronaca, cronaca sicilia, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Schiaffeggia la ex suocera e minaccia di fare lo stesso con i carabinieri, per questo un uomo è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Giarre. Ad essere fermato un 41enne del posto, poiché ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia, reato commesso in danno delle ex suocera e moglie, rispettivamente di 76 e 36 anni.
Si è presentato in casa della ex suocera per prelevare i due figli minori in affidamento condiviso con la ex moglie. Sol perché la donna, prima di consegnargli i bambini, desiderava consultarsi con la figlia, l’uomo le ha sferrato un violento ceffone sul volto. Richiamata dalle grida della madre, l’ex moglie è arrivata in soccorso dell’anziana per essere, però, a sua volta minacciata e rincorsa dall’ex che verosimilmente voleva aggredire anche lei (si precisa che il maltrattante è sottoposto al divieto di avvicinamento alla ex moglie, provvedimento emesso dal Tribunale di Catania nel maggio del 2016).
La richiesta d’aiuto espressa ai carabinieri, ha consentito l’intervento sul posto di una pattuglia che, appena giunta, ha dovuto calmare i bollenti spiriti dell’uomo il quale, seppur in presenza dei militari, continuava a prendere a pugni la porta d’ingresso dell’abitazione dell’anziana al fine di potervi accedere, minacciando nel frattempo uno dei militari “ti do uno schiaffo che ti faccio girare la testa”. Ora si trova ai domiciliari.



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata