Notizie | Commenti | E-mail / 20:26
                    










Rigenerazione urbana, la Regione chiede al Ministero 30milioni per Licata, Palma di Montechiaro e Ravanusa

Scritto da il 18 marzo 2021, alle 07:12 | archiviato in Agrigento, Licata, Politica, Politica Palma di Montechiaro, Politica Ravanusa. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

La Giunta regionale siciliana ha approvato anche la seconda idea progettuale dei Comuni di Licata, Palma di Montechiaro e Ravanusa che prevede il riassetto dei rispettivi centri urbani, con una richiesta complessiva di finanziamento di 30milioni di euro.

La Giunta regionale dopo avere esaminato ed approvato la prima proposta con Deliberazione n.129 dell’11 marzo 2021 per la richiesta di un finanziamento al Ministero delle Infrastrutture sul Programma Innovativo Nazionale per la Qualità dell’abitare è tornata a riunirsi nella giornata di ieri, 16 marzo, per approvare altre due proposte progettuali, una delle quali riguarda nuovamente il comprensorio di Licata, Palma di Montechiaro e Ravanusa che avevano avanzato un’ulteriore istanza.

Con il decreto del Ministro dello infrastrutture e dei trasporti, 17 novembre 2020, n.15870 , recante “Programma innovativo nazionale per la qualità dell’abitare – Decreto direttoriale sulle modalità e tempi di presentazione delle proposte” ogni regione, anche come soggetto aggregatore di strategie di intervento coordinate con i Comuni, poteva presentare tre progetti. Per due su tre di questi progetti, la Regione Siciliana ha deliberato l’iniziativa presentata dai Comuni di Licata, Palma di Montechiaro e Ravanusa.

I tre comuni hanno individuato il Comune di Ravanusa, quale comune capofila, ed hanno presentato dueproposte progettuali di rigenerazione urbana e riqualificazione del centro abitato. L’Assessore regionale per le infrastrutture e la mobilità ha portato in giunta le proposta di individuazione della Regione Siciliana quale soggetto aggregatore di strategie di intervento coordinate con i comuni di Ravanusa, Licata e Palma di Montechiaro, come previsto dal decreto interministeriale n.395/2020, mirante ad incrementare il patrimonio destinato all’edilizia residenziale sociale, a rigenerare il tessuto socio economico, ad incrementare l’accessibilità, la sicurezza dei luoghi e la rifunzionalizzazione di spazi e immobili pubblici secondo gli indirizzi adottati dall’Unione Europea al fine di concorrere alla riduzione del disagio abitativo, riqualificare e incrementare il patrimonio destinato all’edilizia residenziale sociale, rigenerare il tessuto socio-economico e migliorare la rifunzionalizzazione di spazi e immobili pubblici. Le proposta progettuali prevedono un intervento complessivo sui tre comuni di 30milioni di euro.

In una nota congiunta i Sindaci di Ravanusa, Carmelo D’Angelo, di Licata, Pino Galanti e di Palma di Montechiaro, Stefano Castellino hanno ringraziato l’Assessore alle Infrastrutture Marco Falcono, il Presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci e l’intera giunta di governo per avere creduto nelle potenzialità di questo territorio dando questa possibilità di crescita e sviluppo ai tre comuni dell’agrigentino.

 



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata