Notizie | Commenti | E-mail / 22:42
                    








Rapporti sessuali con un minore in comunità, rinviata a giudizio una operatrice

Scritto da il 8 maggio 2021, alle 06:28 | archiviato in Caltanissetta, Costume e società, Cronaca, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Si è costituito parte civile un giovane di 18 anni nel processo a carico di una dipendente di una comunità per minori del Nisseno, rinviata a giudizio per violenza sessuale.
I fatti risalgono all’estate del 2016 quando il ragazzo, difeso dall’avvocato Massimiliano Bellini, aveva ancora 13 anni.
Secondo l’accusa la donna, che adesso ha 35 anni, agendo contro la volontà del minore lo avrebbe costretto a subire più rapporti sessuali contro la sua volontà.
La prima volta lo aveva sorpreso nella lavanderia della struttura dove lo aveva baciato palpeggiandogli il sedere.

Quella notte si era poi introdotta nella sua stanza costringendolo ad avere un rapporto sessuale completo, cosa che si era ripetuta anche la notte successiva, con l’aggravante, secondo quanto contestato dall’accusa, di aver commesso il fatto nei confronti di una persona che non aveva ancora compiuto 16 anni e di aver commesso il fatto all’interno di un istituto di formazione.



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata