Notizie | Commenti | E-mail / 06:00
                    








UniPa, Midiri “Creare nesso più forte tra Università e impresa”

Scritto da il 27 novembre 2021, alle 06:30 | archiviato in Cronaca, cronaca sicilia. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

“Bisogna creare un nesso più forte tra università e impresa. E’ importante creare questo nucleo permettendo di fare degli stage formativi nell’ultima parte della laurea magistrale dentro le aziende. Immagino di creare un albo di aziende vicine all’Università che possano ospitare i nostri studenti”. Così Massimo Midiri, Rettore dell’Università degli Studi di Palermo, a margine della Conferenza Regionale ‘Istruzione, Università e Formazione professionale in Sicilià, promossa dall’Assessorato dell’Istruzione e della Formazione Professionale della Regione Siciliana in collaborazione con la Fondazione Falcone. “Per quanto riguarda l’internazzionalizzazione creeremo un centro di alta cultura che dovrà avere il ruolo di poter invitare visiting professor che devono costruire il primo nucleo di aggregazione per permettere poi lo scambio bidirezionale dei nostri ragazzi verso altri paesi e viceversa, trasformando Palermo in una moderna città europea. Noi non siamo meno attrattivi di Valencia o Barcellona, dobbiamo sfruttare quanto di buono offre la nostra città per dare un messaggio ai ragazzi di trascorrere la loro vita universitaria a Palermo, una città che ha delle caratteristiche di internazionalità intrinseca. Spero che clima, turismo e qualità dei nostri corsi possano diventare attrattivi per gli studenti”.



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario





CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617
Direttore Cesare Sciabarra'
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata