Notizie | Commenti | E-mail / 07:21
                    








Grande successo della gara organizzata dal Motoclub Canicattì

Scritto da il 2 marzo 2022, alle 07:25 | archiviato in Altri sport, Motori, Photo Gallery, Sport. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

La nuova stagione della FMI Sicilia si apre col botto. Alla prima gara del campionato siciliano Minienduro, Enduro Sprint e Trofeo Regolarità 2022 hanno partecipato 190 piloti. Il tutto si è svolto domenica 27 Febbraio a Canicattì (AG), in contrada Mulinello, presso l’agriturismo Corte dei Monaci. L’evento è stato, magistralmente, organizzato dal Moto Club Canicattì guidato da Michele Cerrito e prevedeva due belle prove speciali.

Come si è appreso dal briefing pubblicato dal Co.Re. FMI Sicilia sul proprio profilo Facebook, la partenza di Minienduro e Epoca è stata anticipata alle 8 per compiere tutti e cinque i giri previsti, con un tempo di percorrenza di 45 minuti. Le due prove speciali, 3,5 km da compiere in circa 4 minuti, sono state seguite da un breve trasferimento, anche questo da 4 minuti.
La specialità Minienduro è stata dominata dalla KTM di Pierpaolo Mosca (Sicilia asd) che ha chiuso in 31:09.96, alle sue spalle Gioele Scandurra in sella alla Sherco del MC La Potenza con il tempo di 31:46.45. Per la terza posizione assoluta cambiamo categoria e passiamo dalla 125 ai Senior con il 32:23.79 di Giorgio Bruno e la sua KTM del MC Hobby Motor Ragusa. Invece, a completare il podio della 125 troviamo Francesco Calabria e la sua TM del MotoClub Tritone. Infine, tra i seniori, alle spalle di Bruno, si sono piazzati Gioele Scibilia (KTM) e Mattia Fede (Husqvarna).

Le prime tre posizioni della categoria Cadetti sono occupate da Filippo Anastasi (Husqvarna) e dal duo di KTM di Simone Pantò e Riccardo Repici. La classifica dei Junior, invece, è guidata da un tris di moto del marchio svedese pilotate da Salvatore Mangano, Mathias Tellini e Giorgio La Marmora. Due le ragazze iscritte, Karola e Valentina La Mantia. Infine, l’unico rappresentante dei Debuttanti in gara è Diego D’Angelo che conclude con il tempo di 38:19.10.
Passando al capitolo Enduro Sprint, a vincere la prima gara regionale del 2022 è stato il campione regionale Alessandro Talamo in 30:22.49 con il suo Husqvarna 350 del MC Tritone. A meno di quattro secondi, si piazza in seconda posizione Antonino Arcuri (MC Fathers and sons) con l’Honda 300. Sul terzo gradino del podio c’è Vincenzo D’Angelo (Husqvarna 450) con il tempo di 30:48.18, appartenente allo stesso MotoClub del primo classificato.

Tra le ragazze la più veloce è stata Karola La Mantia con il tempo di 35:14.15, davanti a Laura Di Giorgio (36:40.73) e Serena Vintaloro (36:42.35) alla guida rispettivamente di Suzuki, Husqvarna e Yamaha.

Passando al trofeo Regolarità nella categoria Epoca 125 a primeggiare sono stati Carmelo Cassarà (SWM), Antonino Migliaccio (Cagiva) e Pietro Badagliacca (SWM). Sul podio della 250 troviamo Marcello Nicolosi (Kosmos), Giovanni Musumeci (Puch Frigerio) e Vincenzo Ficarotta (Aprilia). In conclusione, Antonino Abramo (Yamaha), Gianluca Grilletto (Suzuki) e Riccardo Terranova (Cagiva) hanno conquistato le prime posizioni della Unica X.



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario





CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617
Direttore Cesare Sciabarra'
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata