Notizie | Commenti | E-mail / 21:23
                    








Boom di bronchiliti e polmoniti tra i bambini in Sicilia

Scritto da il 16 gennaio 2023, alle 06:28 | archiviato in Cronaca, cronaca sicilia, Salute. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

L’assessorato regionale alla Salute corre ai ripari per l’incremento di polmoniti e bronchioliti in età pediatrica. Si è svolto un incontro a cui hanno preso parte i direttori sanitari delle varie aziende. Si è deciso di riconvertire alcuni posti letti nelle Unità operative e nei reparti di osservazione breve intensiva per l’assistenza delle patologie respiratorie acute.

E’ stato chiesto all’ospedale Civico di accelerare i tempi di attivazione del reparto di malattie infettive del Di Cristina liberando spazi occupati al piano terra. Alle Asp di attivare i punti pediatrici di intervento e i direttori sanitari di sospendere le attività di ricovero e programmate per aumentate la disponibilità di posti letto.

“In merito al documento dell’assessorato – spiegano Giuseppe Forte e Antonio Ruvolo della Fials Palermo – non abbiamo notizie sul potenziamento dei posti letto necessari a fronteggiare la criticità che in atto invade il nostro pronto soccorso pediatrico. Contestualmente è necessario potenziare la presenza di infermieri e Oss. Chiediamo all’assessorato di vigilare sull’attuazione del provvedimento da loro emanato. Ci meraviglia inoltre che le forze sindacali non siano state convocate e non condividiamo la scelta adottata dal nuovo commissario di prorogare i contratti in maniera differenziata e con riduzione oraria, per poi utilizzare l’istituto dello straordinario per fare fronte alla carenza di personale. Come Fials avevamo già richiesto l’adeguamento delle ore e dei contratti ma senza risposta e siamo pronti a scendere in piazza”.

Tre nuovi posti letto all’Ingrassia
L’Asp di Palermo ha messo a disposizione della rete cittadina 3 posti letto di terapia subintensiva per i piccoli pazienti con bronchiolite. Sono stati individuati nella Unità di Neonatologia dell’Ospedale Ingrassia di Palermo che, complessivamente, conta 4 posti di terapia intensiva e altrettanti di terapia subintensiva. Un’intera area è stata esclusivamente dedicata alla degenza dei bambini con bronchiolite.

“Nel momento in cui abbiamo dato la disponibilità, i 3 posti sono stati subito occupati – sottolinea il Direttore della struttura, Vincenzo Duca – in questo momento c’è una forte richiesta per le bronchioliti ovvero per quella che sta diventando una vera e propria emergenza. L’aumento dei casi è, probabilmente, dovuto al venir meno di tutte quelle misure di prevenzione e protezione dal covid, come l’uso delle mascherine, che ci avevano consentito di limitare il contagio anche da altri virus”. Oltre ai posti letto dedicati all’Ospedale Ingrassia, l’Asp di Palermo è impegnata con la rete dei propri Punti di Primo Intervento pediatrico. Sono 14, di cui 5 in città, e cioè uno in ogni Presidio territoriale di assistenza. Aperti nei giorni prefestivi e festivi dalle ore 10 alle 20, sono strutture che garantiscono – senza alcuna prescrizione – l’assistenza ambulatoriale.





   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.




Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617
Direttore Cesare Sciabarra'
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata