Avrebbe sparato due colpi di arma da fuoco contro la finestra della camera da letto della vicina di casa. È successo a Licata dove un 54enne del posto è stato denunciato per minacce, danneggiamento aggravato, detenzione abusiva di cartucce e stalking. A fare la scoperta è stata la proprietaria di casa che, durante la notte, aveva sentito alcuni strani rumori.

In un primo momento non ha prestato particolare attenzione ma l’indomani ha rinvenuto i fori. Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato che, dopo aver effettuato alcune perquisizioni, hanno trovato a casa del 54enne dei proiettili compatibili. L’arma, invece, non è stata rinvenuta. Non è ancora chiaro il motivo del gesto. Le indagini proseguono.