piazza_licata_benedetto_n(GUARDA LE FOTO) Tragedia sfiorata per poco questa notte, intorno alle tre, a Campobello di Licata.

Nella centralissima piazza XX Settembre, a quell’ora fortunatamente deserta, un’autovettura, proveniente dalla via umberto, presumibilmente ad alta velocità, secondo quanto stanno accertando le forze dell’ordine, si è violentemente schiantata sul grosso masso di marmo che sorregge la statua di bronzo della contadina campobellese.

L’auto, nell’impatto, ha danneggiato e divelto alcuni massi di marmo a protezione della piazza ed uno, addirittura, è stato sbalzato ad una distanza di circa 50 metri. Illeso è rimasto il conducente che avrebbe potuto subire conseguenze più gravi a causa del violento impatto.

Le autorità competenti non hanno fornito le generalità del veicolo e del conducente.

Ancora una volta le strade di campobello, nelle ore notturne, sono oggetto di gravi incidenti che fortunatamente si concludono con i danni solamente ai mezzi.

Adesso l’amministrazione comunale dovrà provvedere a ripristinare i massi di travertino e la pavimentazione lavica per riportare la piazza al suo splendore.

Carmelo Mistretta

Nelle foto i massi divelti e l’albero a 50mt danneggiato.

[nggallery id=4]