Notizie | Commenti | E-mail / 17:09
                    






Favara, assegnato a Giovanni Tesè il Premio Arte e Cultura siciliana “Ignazio Buttitta”

Scritto da il 31 dicembre 2012, alle 08:11 | archiviato in Arte e cultura, Cronaca, Favara, Naro, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Il Premio Arte e Cultura Siciliana “I. Buttitta”, edizione 2012, promosso dal Centro Culturale “R. Guttuso” di Favara presieduto dalla professoressa Lina Urso Gucciardino, per la Sezione Saggi – Settore Ricerca Storica e Saggistica, è stato assegnato al primo classificato avvocato Giovanni Tesè per il volume “La Madre Santissima del Lume – tra fede, storia, arte e leggende” edito da Tabula Fati nel luglio 2012.

La prestigiosa onorificenza conferita a Giovanni Tesè dalla Giuria Premio “I. Buttitta” presieduta dallo scrittore Antonio Patti, è stata consegnata all’Autore sabato 8 dicembre nella Sala Rossa del Castello Chiaramonte di Favara nel corso della cerimonia finale di consegna dei premi ai vincitori delle varie Sezioni.

La serata condotta da Raimondo Moncada col coordinamento artistico di Enzo Alessi, conclusiva di una ricca settimana di manifestazioni relative alla XIV edizione del Premio “Ignazio Buttitta” cui hanno partecipato oltre centocinquanta autori, ha visto la presenza di una forte rappresentanza del mondo culturale siciliano.

A consegnare il Premio all’avvocato Tesè è stato il professore Nino Agnello già docente di Latino e di Letteratura italiana e che può vantare al suo attivo un’intensa attività letteraria e numerose pubblicazioni.

Il prof. Agnello ha detto, tra l’altro, che Giovanni Tesè con il suo volume, un’imponente ricerca storico – religiosa colta, coinvolgente e attuale, oltre a dare contezza del nascere, diffondersi, consolidarsi e resistere nel tempo del culto della Madonna del Lume in Sicilia, in Italia e in grandissima parte del globo terrestre e ad offrirci un quadro di riferimento storico, politico, giuridico, religioso, culturale e sociale di ieri e di oggi, riesce anche a stimolare la riflessione di ciascuno di noi sul vero senso da dare alla vita. “Un’opera, quindi, di respiro mondiale com’è e deve essere tutto ciò che, da duemila anni a questa parte, promana dalla presenza di Gesù nella vita e nella storia di tutta l’umanità”.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata