Notizie | Commenti | E-mail / 11:04
                    






Canicattì, spese di viaggio consiglieri comunali: il Comune impegna 1.800 euro

Scritto da il 28 febbraio 2014, alle 07:10 | archiviato in Canicattì, Cronaca. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

L’amministrazione comunale di Canicattì, ha impegnato la somma di 1.800 euro per la liquidazione  delle spese di viaggio del consigliere comunale, Salvatore Frangiamone, che da autodichiarazione risulta avere la residenza a Palermo. La somma si riferisce al periodo:  ottobre , novembre e dicembre 2013.

L’Ente pubblico, rilevata che la distanza chilometrica tra il comune di Canicattì e il comune di Palermo è di 156 Km, così come risulta dall’attestazione dell’Aci, ha calcolato i valori medi del prezzo della benzina secondo il seguente schema:

Prezzo medio della benzina ottobre/novembre/dicembre 2013 euro 1, 72 – somme da rimborsare per litro : 1,72 x 1/5 = 0,34 eu per Km.

Essendo 5.304 i Km percorsi dal consigliere Frangiamone, la somma che il comune di Canicattì deve riconoscergli è di : 5.304 x 0,34 = 1.803,36 euro.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



1 Risposta per “Canicattì, spese di viaggio consiglieri comunali: il Comune impegna 1.800 euro”

  1. Giuseppe ha detto:

    Che bella cosa!!! non solo gli pagano il gettone ma anche la benzina….
    consiglio vivamente hai consiglieri di andare al quel paese….
    Cosi vi pagano la benzina la cena ecc….
    sapete quante buche si riparano con 1.800 euro,complimenti al consigliere
    Frangiamone per aver studiato bene.

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata