Notizie | Commenti | E-mail / 17:58
                    








L’Atletico Campobello di Licata C5 chiude la stagione con una sconfitta, ma festeggia la salvezza

Scritto da il 31 marzo 2015, alle 06:40 | archiviato in Altri sport, Calcio, Sport. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

sebi-caizzaL’Atletico Campobello C5 chiude la stagione con una sconfitta nell’ultima giornata di campionato, terminando con un nono posto in classifica più che dignitoso. I gialloneri campobellesi infatti hanno perso 7-3 sul campo del Gemini Futsal nel ventiseiesimo turno della Serie C2 di calcio a 5, concludendo a quota 35 punti. Tanti aspetti positivi quindi nel campionato dell’Atletico Campobello C5, che ha sicuramente vissuto una stagione altalenante ma nella quale ha goduto il rispetto di tutti gli avversari affrontati. Una stagione che non era facile dopo il rinnovamento totale della rosa dei giocatori. A tirare il bilancio ci pensa il direttore generale, che sottolinea le linee guida da seguire per continuare il processo di crescita della società: “È stata una stagione sicuramente molto impegnativa più del solito – dice Sebastiano Caizza – però credo di poter dire con orgoglio, che per il quarto anno consecutivo in C2 siamo stati all’altezza. La classifica dice che siamo arrivati al nono posto e, malgrado qualche alto e basso, penso che abbiamo rispettato pienamente l’obiettivo che ci eravamo posti all’inizio del campionato. Certo come sempre si dice che si poteva fare di più, ma noi siamo felici lo stesso. Anche quest’anno abbiamo continuato a valorizzare i nostri giovani mettendoli in campo senza nessuna paura. Naturalmente voglio e mi sento in dovere di ringraziare tutti, dai nostri dirigenti al Mister Cesare Calabrò, dagli altri componenti dello staff tecnico ad ogni singolo atleta, per il grande impegno profuso in questi mesi e sono sicuro che l’esperienza di questa stagione ci permetterà di lavorare per cercare di migliorare ulteriormente nella prossima annata. Questo gruppo -continua il direttore generale Sebastiano Caizza- ha dimostrato grande serietà e lo ha dimostrato fino all’ultima giornata. Alla squadra assegnerei un 7, speravamo in qualcosa di più, non ci siamo riusciti per tanti motivi che non sto qui ad elencarvi. Un gruppo che non ha mai mollato, anche nei momenti difficili, e a cui vanno equamente divisi i meriti tra chi ha giocato di più e chi meno. A salvezza raggiunta, godiamoci il giusto e meritato riposo, per poi fare il punto della situazione e capire quale sarà il nostro futuro. AVANTI ATLETICOOOOOOO!!!!!!!!!
Dall’Ufficio  Stampa Atletico Campobello C5
Testo raccolto da Giovanni Blanda



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata