Notizie | Commenti | E-mail / 18:52
                    




Canicattì: agghiacciante lettera di una transenna ( solo per un pubblico adulto)

Scritto da il 16 aprile 2016, alle 19:21 | archiviato in Canicattì, Cronaca, IN EVIDENZA. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

transenna1Riceviamo e pubblichiamo in versione integrale la drammatica lettera pervenutaci da una transenna. Avvertiamo i nostri lettori che per il contenuto drammatico e toccante della missiva, non che per le immagini che possono risultare impressionanti,  la lettura è adatta solo ad un pubblico adulto

Spett.le Canicattiweb, sono una delle tantissime transenne acquistate dal Comune di Canicattì, vi scrivo per denunciare la mattanza a cui tutta l’intera mia famiglia è sottoposta. Una vera strage. Più azzoppati di quelli fatte dalle mine antiuomo. Chi vi scrive giace mutilata alla guardia di un vecchio tombino sprovvisto di copertura in vicinanza del tunne che porta ai tre ponti. Vi scrivo perché esasperata oramai da diversi mesi accasciata alla salma di questo tombino oramai deceduto e scordato dai familiari. Anche io come il resto della mia famiglia sono stata mutilata di una gamba come potete vedere dalle foto scattatemi dal semaforo a me adiacente (anch’egli a lutto per i suoi familiari spenti all’incrocio di Via on Giglia – via Fosse Ardeatine.).  Un nastro oramai anch’egli consunto mi fa da sciarpa nelle nottate di freddo. Vi chiedo di fare un appello, chiedo l’eutanasia, ho diritto alla morte definitiva piuttosto che continuare a fare la vita a cui sono stata relegata da chi dovrebbe occuparsi di me. E pensare che quando ci avete acquistato me ed i miei familiari siete stati felicissimi di pagarci un bel po’ di soldi. Che fine indegna. Dove sono andati a finire i giorni in cui proteggevo il passaggio di bambini all’uscita della scuola, oppure quando la mia presenza annunciava un evento o la realizzazione di qualche manifestazione. Che vita grama la nostra. Abbiamo indirizzato questa missiva pure “all’associazione transenne vittime della strafottenza”, loro ci dicono che attendono risposta. Comunque sia, faccio un appello a qualche automobilista di buona volontà, che mi adotti e magari mi porti con sè a delimitare anche la cuccia del cane, ma vi prego salvatemi.

Cesare Sciabarrà

transenna2transenna-3



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



1 Risposta per “Canicattì: agghiacciante lettera di una transenna ( solo per un pubblico adulto)”

  1. Romeo ha detto:

    Le transenne? Figurati! Talia li persiani di li balcuni di palazzu Stella, chiddi ca sunnu all’angulu tra via Cavurru e via Cavallotti. Sunnu appuiati a li ringhera da un saccu di tiempu (forsi tri anni). E nuddu li talia, poviri criatura. Dicu, ma chi minchia ci voli almenu a trasilli alla banna d’intra pi falli risparmiari di lu friddu d’imbernu e di lu sciroccu nni la stasciuna calla?
    Li vuonnu lassari fora? Cazzu, dicci ca almenu ci mientunu lu cellufannu di supra attaccatu cu lu lazzu pin un lu fari vulari.
    Almenu pi la transenna cu cientu o ducientu euri tinni nesci, ma pi fari na pirsiana nova grana ci vuonnu abbunnati

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata