Notizie | Commenti | E-mail / 23:44
                    








Facebook post mortem: cosa succede al mio account se passo a miglior vita?

Scritto da il 23 ottobre 2017, alle 07:06 | archiviato in Blogiornalista, Eventi, Photo Gallery, Scienze e tecnologie. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Quando una persona muore rimane comunque viva nel cuore delle persone che l’ hanno amata e continueranno ad amare. Insomma non si muore mai veramente: questo è il pensiero che accomuna filosofi, poeti, scrittori e cantanti (Nessuno muore mai completamente, c’è sempre qualche cosa che di lui rimane vivo dentro di noi – Vasco Rossi cit.).

 

Con l’avvento delle nuove tecnologie e piattaforme Social è difficile essere dimenticati post mortem. Infatti Facebook offre a tutti gli utenti iscritti di nominare un proprio erede della pagina, che se ne occuperà quando la persona sarà passata a miglior vita.

 

La morte, si sa, fa paura e la tendenza è evitare di parlarne. Sappiate comunque che su facebook le strade percorribili: trasformare l’account e farlo diventare commemorativo oppure chiedere la rimozione dello stesso account  .

In entrambi i casi avrete bisogno di nominare un contatto erede.

 

***ATTENZIONE***

Facebook protegge gli account da accessi non consentiti anche se la persona è deceduta, quindi nessuno può gestire l’account della persona defunta se prima quest’ultima non abbia selezionato un contatto erede.

Il contatto erede può gestire le richieste di amicizia, cambiare l’immagine profilo e quella di copertina, inserire nuovi post – ma solo se le impostazioni consentono ad altri di pubblicare – chiedere la rimozione dell’account.

Chi eredita un account può gestire quello che sarà il futuro del profilo, non può in nessun modo modificare ciò che era stato pubblicato, rimuovere amicizie oppure leggere le conversazioni dei messaggi.

 

Per richiedere che un account venga trasformato in commemorativo, è possibile fare richiesta a Facebook attraverso questo link:

https://it-it.facebook.com/help/contact/651319028315841

 

Impostare l’account erede è facile e veloce.

Ecco come procedere: Impostazioni Account, poi cliccate su Generali per accedere nell’area Gestisci Account. Infine cliccate sulla voce Contatto Erede e tramite l’apposito box potrete selezionare il contatto che si prenderà cura del vostro profilo post mortem.

Ci teniamo a ricordarvi che il contatto erede deve avere almeno 18 anni.

 

Una volta che il profilo sarà reso commemorativo, con la dicitura “In memoria di” il contatto erede potrà effettuare il download di alcuni dati ma solo se la persona in vita lo abbia autorizzato. Previa autorizzazione sarà possibile scaricare foto, video, post in bacheca, informazioni di profilo e di contatto, azioni e lista degli amici. Viceversa non si potrà avere accesso ai messaggi e neppure alle inserzioni poke, informazioni sulla protezione.

 

In alternativa all’account commemorativo, si potrà chiedere a Facebook la cancellazione del profilo dopo il proprio decesso.

Bisognerà comunque delegare espressamente un contatto affinchè informi Facebook del decesso, seguendo le istruzioni sopra indicate a partire dalla voce Impostazioni del profilo.

Deborah Annolino

 

Noi intanto siamo vivi e vegeti: vi aspettiamo sulla pagina Facebook @Felicidicomunicare e sul sito www.adcommunications.it

Deborah Annolino

AD Communications Manager

Mail d.annolino@adcommunications.it

Web www.adcommunications.it



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata