Notizie | Commenti | E-mail / 19:29
                    






Lavoro, Eurostat: La Rocca “Mettere al centro le imprese per dare futuro ai giovani”

Scritto da il 2 maggio 2019, alle 06:24 | archiviato in Costume e società, Economia, Photo Gallery, Politica, politica sicilia. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Con il 53,6% di giovani di età compresa fra i 15 e i 24 anni in cerca di un’occupazione la Sicilia è in cima alla classifica delle regioni italiane per numero di disoccupati e al terzo posto su 500 regioni europee. “Un primato drammatico e insostenibile di cui vorremmo fare francamente a meno”. Gero La Rocca, presidente dei giovani imprenditori siciliani di Confindustria, commenta così i dati forniti da Eurostat in merito alla disoccupazione giovanile al Sud. “Lo ripetiamo da mesi – continua La Rocca –: occorre diffondere il valore dell’impresa come uno dei principali motori dell’economia e creare le condizioni strutturali con politiche pubbliche efficaci affinché i giovani non siano costretti a lasciare la Sicilia. I numeri lasciano poco spazio alla retorica e inchiodano ciascuno alle proprie responsabilità. Oggi un imprenditore in generale e un giovane ancor di più per resistere al Sud deve avere una caparbietà inimmaginabile. Ed è per questo che, come Giovani imprenditori, continuiamo a chiedere alla politica meno parole e più fatti: bisogna mettere al centro dell’attenzione con la massima urgenza il programma da realizzare sul tema della competitività del territorio e dell’attrattività del settore produttivo. Altrimenti la Sicilia continuerà a perdere il patrimonio più prezioso, i suoi giovani e quindi il suo futuro”.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata